Sindaci pontini a Milano per Liliana Segre, a Formia si parla di cittadinanza

Mille adesioni e circa seicento i sindaci arrivati a Milano a manifestare in sostegno alla senatrice a vita Liliana Segre e contro le minacce social che l’hanno costretta alla scorta negli scorsi mesi.

Tra i tanti con la fascia tricolore anche una delegazione abbastanza nutrita di sindaci pontini. Notizia rimbalzata su diversi media locali, da Radio Luna al Messaggero di Latina e poi pian piano su tutti gli altri con un tam tam a suon di foto e dichiarazioni dei presenti.

Insieme al primo cittadino di Latina Damiano Coletta e a quello di Pontinia Carlo Medici, anche presidente della Provincia, i sindaci di Fondi (Salvatore De Meo), di Formia (Paola Villa), di Cori (Mauro De Lillis), di Sezze (Sergio di Raimo), di Sermoneta (Pina Giovannoli) di Bassiano (Domenico Guidi), di Roccagorga (Nancy Piccaro) e di Maenza (Claudio Sperduti).

A Formia, intanto, lo scorso 6 dicembre una delegazione del gruppo ‘Formiaé’ ha protocollato la proposta per il conferimento della cittadinanza onoraria di Formia alla senatrice Liliana Segre.

La richiesta indirizzata sia al sindaco che al presidente del consiglio comunale Pasquale Di Gabriele ha già incontrato l’attenzione di quest’ultimo che ha spiegato come proporrà la tematica alla prossima conferenza dei capigruppo così che possa arrivare all’ordine del giorno nel prossimo consiglio comunale.

Chiesa e Concilio / Intervista al vescovo Luigi Bettazzi

Esegui

“Il Concilio è stata una grande novità perché al posto che chiudersi in sé stessa la Chiesa si è aperta al mondo”.

Queste alcune delle parole del vescovo Luigi Bettazzi raccolte per noi dalla nostra Simona Gionta. Bettazzi ultimo padre conciliare italiano che partecipò al Concilio Vaticano II e sapiente interlocutore di Enrico Berliguer è stato presente a Formia martedì 10 dicembre presso l’auditorium Don Bosco.

Padre Bettazzi ha parlato del Concilio, dell’Italia e del mondo, in dialogo con l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari.

La fiducia diventa un libro e sarà presentato a Gaeta

Trust this book – Un gioco sulla fiducia di Ecolojoy”, dopo il suo debutto bolognese, è pronto per continuare il suo viaggio giovedì 12 dicembre alle ore 18 nell’Ex Chiesa di San Giovanni Della Porta, a Gaeta. Il libro, nato in seno al progetto Ecolojoy e in collaborazione con la Collana Il Girovago (Edizioni Nuova S1), vuole essere un mezzo efficace e leggero per affrontare il tema – più che mai attuale – della fiducia in modo giocoso e coinvolgente, ponendosi a metà strada tra un esperimento sociale, un esercizio di creatività e la sfida a sperimentare una delle ipotesi della fisica quantistica legata al potere dell’intenzione di concorrere alla creazione della realtà. 

Nato da un’idea della counselor e biologa Anna Carla Scesi “Trust this book”, scritto in un’unica versione con testi sia in italiano sia in inglese, invita il suo proprietario a diffondere una propria riflessione sulla fiducia, affidando successivamente il libro nelle mani di un’altra persona che sceglierà con cura e che, a sua volta, farà lo stesso con un’altra.  Arrivato a dodici passaggi il libro sarà pronto, grazie al suo ultimo scrittore, per tornare al primo proprietario, carico di pensieri, energia e suggestioni del viaggio percorso. L’obiettivo è creare un circolo virtuoso di persone che arricchiscano man mano ogni pagina con un pensiero, disegno, fotografia o domanda su questo determinante e prezioso sentimento morale.

Il proprietario del libro, infatti, compilerà la prima pagina con i suoi dati personali indicando il contatto per la restituzione, decidendo anche il tempo massimo per cui ogni persona potrà tenerlo tra le mani prima di passarlo a un’altra: da 15 minuti fino a un mese. “Trust this book” è un libro che vuole viaggiare, quindi, di mano in mano e di luogo in luogo, chiamando all’appello un principio di fisica quantistica basato sul potere dell’intenzione di creare un campo di coerenza secondo il quale le frequenze di pensieri, sentimenti e credenze potrebbero essere in grado di influenzare concretamente la vita e la realizzazione di eventi nel “qui e ora”. Funzionerà? Secondo i suoi ideatori non resta che provare, e iniziare a… giocare.

Il libro sarà presentato nella splendida cornice della ex Chiesa di San Giovanni della Porta. Presenti per l’occasione, oltre all’autrice, il curatore del testo Lorenzo Cimmino nonché co-fondatore di Ecolojoy, e la moderatrice Pina Sciarra. “Vogliamo migliorare il mondo, inventando giochi. Quindi una cosa seria…” hanno affermato all’unisono i due ideatori di “Trust this book”, che è già acquistabile on line sul sito www.nuovas1.it e sui principali portali di libri, oppure ordinabile in ogni libreria d’Italia.

CHI È ECOLOJOY
Ecolojoy è un progetto di Lorenzo Cimmino e Anna Carla Scesi, nato con lo scopo di promuovere il processo di empowerment dell’individuo attraverso la creazione di prodotti ed eventi ludici. Il gioco diventa quindi il veicolo ideale per affrontare tematiche complesse, umane e sociali, in maniera efficace, leggera e coinvolgente. Per questo motivo, il motto di Ecolojoy è: “Play together, rise yourself” (Gioca insieme agli altri, eleva te stesso). “Ecologioia, trasformato poi in inglese per dare un respiro internazionale al progetto, è un neologismo che descrive il nostro concetto di ecologia della mente”, hanno spiegato Cimmino e Scesi: “Trasformiamo lo smog psicologico in un ambiente arioso, di responsabilità individuale e divertimento collettivo. Inventiamo libri interattivi, eventi e giochi. Divertendoci come pazzi”. Info su www.ecolojoy.net.

Giornale Radio 11-12-2019

Esegui

LE NEWS DI OGGI

  • Certificati medici falsi, tutti i numeri dell’operazione
  • Diversi sindaci pontini a Milano per Liliana Segre (Audio)
  • Formiaé presenta la mozione per la cittadinanza a Segre
  • Il Comune di Fondi fronteggia l’erosione, incontro in Regione
  • Natale nel Parco dei Monti Aurunci, il bando
  • Arrivano i dissuasori di velocità a Campodimele
  • L’ultimo padre conciliare, il vescovo Bettazzi a Formia (Audio)
  • Dal 9 gennaio l’effige della Madonna del Rosario di Pompei a Fondi

GIORNALE RADIO. Notizie dal Sud Pontino
Cronaca, cultura, sport, Chiesa. A cura di Simone Nardone

Dal lunedì al venerdì
10.30 – 11.30 – 13.30 – 15.30 – 17.30 – 19.30

ASCOLTA L’ULTIMA EDIZIONE
IN PODCAST > 
http://bit.ly/GiornaleRadio

EMAIL: radiocivitainblu@gmail.com
WHATSAPP: 348.8881447
WEB: www.radiocivitainblu.it

APP radiofoniche
TuneIn, Simple Radio, Replaio, FM-World, Radio Italia FM, Radio.it

FREQUENZE FM
90.7 Golfo di Gaeta
101.0 Fondi e Monte San Biagio
103.8 Itri, Fondi, Gaeta