Minturno / Sosta a pagamento agevolata per gli abitanti dei comuni limitrofi

È stata pubblicata all’Albo Pretorio online la Deliberazione della Giunta Comunale di
Minturno n. 7 del 10.01.2019 (“Modifica ed integrazione riepilogative condizioni di sosta a
pagamento anno 2019”) che introduce delle agevolazioni per i residenti nei comuni limitrofi, i cittadini interessati sono gli abitanti di: Santi Cosma e Damiano, Castelforte, Spigno Saturnia, Formia, Gaeta ed Itri.

«Nell’ottica di una visione comprensoriale dei servizi destinati alla collettività – spiega il
Sindaco Gerardo Stefanelli – io ed i miei collaboratori abbiamo ritenuto di dover considerare
adeguatamente la condizione delle persone residenti nel comprensorio meridionale della provincia
di Latina, legate alla nostra città per motivi familiari, di lavoro, di svago o per altre esigenze. Ci è
parso opportuno prevedere due specifiche tipologie di abbonamento, mensile (€ 20) ed annuale (€
60), estese a tutte le aree delimitate con strisce blu, ad esclusione del Piazzale Sieci, del
Lungomare di Scauri e del parcheggio prospiciente la Stazione ferroviaria. Tali condizioni
agevolate potranno essere riconosciute, con un’apposita, integrativa Delibera di Giunta, ai Municipi
vicini, che ne faranno richiesta. Mi auguro che, in virtù di una condivisa situazione di reciprocità, le
altre Amministrazioni civiche assumano provvedimenti identici nell’interesse dei miei concittadini».

Gaeta / Carlo Buccirosso al teatro Ariston con lo spettacolo 'Colpo di Scena'

Prosegue l’emozionante e ricca stagione teatrale 2018-2019 del cinema teatro Ariston di Gaeta. Oggi e domani alle 21 sarà in scena Carlo Buccirosso. Un nome, una garanzia, con la commedia “Colpo di scena” da lui scritta e diretta. Un’opera che parla dei tormenti di un vice questore, molto rigoroso e rispettoso delle regole, con saldi principi morali, preciso e integerrimo, che pensa addirittura di agire in nome di Dio per portare ordine tra gli uomini.

“Questo è un fuori abbonamento che abbiamo voluto inserire nella nostra programmazione – spiega, infatti, Rita Simeone, proprietaria del teatro Ariston di Gaeta – Carlo Buccirosso è un attore di grandissimo spessore e non poteva mancare sul nostro palco”. E prosegue spiegando che “è davvero un piacere vederlo esibirsi qui da noi, anzi invito tutti a trascorrere una serata in teatro per staccare un po’ la spina dalla quotidianità e regalarsi due ore di relax con Carlo Buccirosso”.

Dunque, la stagione teatrale prosegue mercoledì 20 febbraio con “Viento” a cura di Flamenco Tango Neapolis, mercoledì 6 marzo con “Che disastro di commedia” a cura di Gabriele Pignotta e Marco Zordan e si concluderà martedì 2 aprile con Nunzia Schiano e Biagio Musella.

Loredana Traniello