Voi gridate ora! Ascolta il podcast di Radio Civita InBlu


Ascolta in podcast la diretta di Radio Civita InBlu dell’evento ‘Voi gridate ORA!’, a cura dell’arcidiocesi di Gaeta.
L’evento si è svolto presso la discoteca Valle Corsari di Sperlonga venerdì 1 marzo 2019. Dai microfoni di Radio Civita InBlu sono passati:

  • Intervista a don Carlo Lembo, Vicario episcopale per la pastorale dell’arcidiocesi di Gaeta (🔛 min_6.10);
  • Intervista agli studenti dell’istituto di istruzione superiore “Filangieri – Fermi – Tallini” di Formia (🔛 min_11.30)
  • I DJs Banghra, gruppo di danza indiano danno il via alla festa (🔛 22.16)
  • Flavio Ferdinandi intervista Gurmukh Singh, commerciante agricolo e presidente della comunità indiana del Lazio (🔛 min_31.00)
  • I The Double Sense eseguono ‘Costruire’ di Niccolò Fabi (🔛 min_34.30);
  • Intervista a Gurmukh Singh, presidente della comunità indiana del Lazio (🔛 min_40.30);
  • Flavio Ferdinandi intervista Gianmarco e Francesco Latilla (🔛 min_49.40);
  • Inizia il dj set, segue intervista a Gianmarco e Francesco Latilla (🔛 min_53.40);
  • Flavio Ferdinandi e Nicola Rosa continuano il dj set (🔛 min_58.00);
  • Intervista a don Francesco Fiorillo, assistente ufficio di pastorale scolastica dell’arcidiocesi di Gaeta (🔛 min_1.00.00);
  • Intervista dei ragazzi di Suio – Castelforte (🔛 min_1.18.50);
  • Viene proiettato un video dei The Jackal (🔛 min_1.20.40);
  • Intervista ad Alessandro Scarpellino, vicepresidente giovani Ac Gaeta (🔛 min_1.24.30);
  • Intervista a Marta De Filippis, Libera Sud Pontino, parte1  (🔛 min_1.30.30);
  • L’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari parla ai giovani (🔛 min_1.31.30);
  • Intervista a Marta De Filippis, Libera Sud Pontino, parte2  (🔛 min_1.39.30);
  • Intervista all’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari (🔛 min_1.42.40);
  • Intervista a don Francesco Contestabile, direttore dell’ufficio di pastorale giovanile dell’arcidiocesi di Gaeta (🔛 min_1.49.40);
  • Intervista a Eugenia Planta, equipe di pastorale giovanile dell’arcidiocesi di Gaeta (🔛 min_1.53.00).

Cotral informa che Venerdi 8 marzo è previsto uno sciopero sindacale

Cotral informa che il prossimo venerdì 8 Marzo 2019 le organizzazioni sindacali COBAS del Lavoro privato e USB (Unione Sindacale di Base) hanno aderito allo Sciopero Generale della durata di 24 ore con astensione dalle prestazione lavorative  dalle ore 8:30 alle ore 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio. Nel rispetto di quanto previsto dalla legge saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle ore 8:30, alla ripresa del servizio alle ore 17:00 fino alle ore 20:00.

Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dalle organizzazioni sindacali e le percentuali di adesione ai precedenti scioperi:

  • Contro la violenza maschile sulle donne e i femminicidi;
  • Contro ogni discriminazione di genere e contro le molestie nei luoghi di lavoro;
  • Contro la precarietà e la privatizzazione del welfare;
  • Contro l’obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici; a difesa della L. 194, per il potenziamento della reta nazionale dei consultori;
  • Contro il disegno di legge Pillon su separazione ed affido;
  • Per il diritto a servizi pubblici gratuiti e accessibili; al reddito universale ed incondizionato, alla casa, al lavoro, alla parità salariale, all’educazione scolastica, alla libertà di movimento;
  • Per il riconoscimento e il finanziamento dei Centri Antiviolenza ed il sostegno economico per le donne che denunciano la violenze;
  • Per le politiche di sostegno alla maternità e paternità condivisa.

Cobas del Lavoro Privato / USB Unione Sindacale di Base: sciopero del 08/03/2018 durata 24h adesione del 8,5%.

Eventi in programma a Fondi per celebrare la "Festa della Donna"

Nella ricorrenza della “Festa della Donna” l’Amministrazione comunale di Fondi organizza una serie di iniziative in collaborazione con la Sezione Liceo dell’I.I.S. Gobetti – de Libero, la FIDAPA Fondi – Lenola – Sperlonga, l’ANDOS Fondi e l’Associazione Giuseppe De Santis.

Il primo appuntamento è previsto per Venerdì 8 Marzo e si svolgerà presso il Complesso di San Domenico alle ore 9.00, nell’Auditorium comunale Sergio Preti, avranno luogo alcune letture e un balletto a cura dell’I.I.S. Gobetti – de Libero / Sezione Liceo. Seguirà alle 9.30 il convegno “Donna oggi”, con gli interventi del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, della Presidente Commissione Pari opportunità e Parità di genere Rita di Fazio, della Presidente dell’Associazione ANDOS Fondi Regina Abagnale, della Sindaca del Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi Benedetta Zizzo e dell’autrice del libro “I pionieri del Salto di Fondi, storie vissute e raccontate” Rosa Maiorino, che leggerà alcuni brani del volume inerenti il tema della donna del Sud Pontino.

L’iniziativa proseguirà alle ore 11.00 presso la Sala Carlo Lizzani, con la proiezione del film “Roma ore 11” (1952) realizzato dal regista fondano Giuseppe De Santis prendendo spunto da un fatto di cronaca. La pellicola racconta le vicissitudini di una serie di ragazze disoccupate che si recano speranzose ad un colloquio di lavoro, di cui De Santis ripercorre sogni, aspirazioni e illusioni, riuscendo a dare una forte coralità alla vicenda, calata in un clima di malessere sociale e di riemergente disoccupazione, che viene reso restituendo un quadro veridico alla situazione femminile. Il film, considerato un’opera chiave del Neorealismo, sarà presentato dall’Associazione Giuseppe De Santis.

Sabato 9, alle ore 17.30, nella Sala convegni del Castello Caetani, si svolgerà il convegno organizzato dalla FIDAPA dal titolo “Menopausa, una nuova vita della donna”. Dopo i saluti della Presidente FIDAPA Fondi – Lenola – Sperlonga Elena Nallo, della Past President Distretto Centro FIDAPA Fiorella Annibali e del Sindaco De Meo interverranno i relatori, moderati da Ruggero Di Biasio Cipolla: Dott. Salvatore Nallo, Specialista in Ginecologia, Ostetricia e Urologia (“Menopausa: una storia”); Dott. Marco Bianchi, Internista e Diabetologo (“Costituzione biofisica e menopausa: a ognuno la sua menopausa”); Dott.ssa Angela Macchiusi, Psicologa (“La donna, il corpo e i suoi cambiamenti”); Dott.ssa Emanuela Di Fazio, Ostetrica, Esperta in Educazione e riabilitazione del pavimento pelvico (“Pavimento pelvico: struttura, disfunzioni e riabilitazione”). Le conclusioni sono affidate al Dott. Salvatore Nallo, che relazionerà su “Disfunzioni del pavimento pelvico: terapia medica e chirurgica”. Al termine del convegno verrà consegnato un omaggio alle donne presenti in sala.