🔊 Gli Aristogatti in radio grazie a Radio Civita InBlu e Fuori Quadro

Riascolta in podcast la 1° puntata del programma Fuori La Voce, in onda ogni mercoledì ed in replica il venerdì sulle frequenze di Radio Civita InBlu, realizzato dagli amici di Fuori Quadro in Formia, con cui si vogliono portare all’esterno degli schermi tradizionali le più grandi sceneggiature cinematografiche con un progetto ideato da Federica D’Angelis e gli allievi del corso di doppiaggio.

Durante questa prima puntata è stata messa in scena una parte del copione degli Aristogatti,

Il secondo appuntamento di questo mese sarà mercoledì 26 giugno con la sceneggiatura di Titanic.

Da Wikipedia.
Gli Aristogatti (The Aristocats) è un film del 1970 diretto da Wolfgang Reitherman. È un film d’animazione prodotto dalla Walt Disney Productions, che presenta nell’edizione originale le voci di Phil Harris, Eva Gabor e Sterling Holloway. Il film è il 20º Classico Disney, ed è basato su una storia di Tom McGowan e Tom Rowe. La trama ha per protagonista una famiglia di gatti aristocratici, e racconta come conoscano un gatto randagio che li aiuta dopo che un maggiordomo li aveva rapiti per ottenere l’eredità della sua padrona, che sarebbe dovuta andare a loro. Fu distribuito nei cinema degli Stati Uniti dalla Buena Vista Distribution l’11 dicembre 1970.

Il film è noto per essere stato l’ultimo progetto cinematografico approvato da Walt Disney stesso, e il primo prodotto dopo la sua morte nel 1966 (egli aveva tuttavia lavorato alle prime versioni del soggetto de Le avventure di Bianca e Bernie nel 1962). La produzione del film impiegò quattro anni, con un budget di quattro milioni di dollari.[1] Cinque degli storici “Nine Old Men” vi parteciparono, compresa la squadra Disney che aveva lavorato in media 25 anni. Alla sua uscita, il film fu un successo sia di pubblico che di critica.