A Gaeta e Terracina due giovani Guardiamarine dell'accademia di Livorno

“Ieri si è concluso presso le Capitanerie di porto di Gaeta e Terracina il periodo di tirocinio di due giovanissime Ufficiali, giunte appositamente dall’Accademia Navale di Livorno per un periodo di formazione professionale.

Le Guardiamarina  Valentina Valente ed Erica Guglietta, entrambe originarie del Sud-pontino, dopo aver conseguito la laurea magistrale in “Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare” presso l’Università di Pisa, sono così arrivate nel Compartimento marittimo di Gaeta.

I due Ufficiali, analogamente ad altri parigrado destinati dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera in altre sedi del territorio nazionale, hanno avuto modo di conoscere, nell’arco di quaranta giorni, la realtà marittima di Gaeta e Terracina, osservando da vicino il ruolo che ricopriranno in futuro e l’ambiente operativo di una Capitaneria di porto: la realtà in cui, tra poco più di un anno, saranno chiamate a lavorare.

Seguendo le indicazioni ed i consigli dei colleghi più esperti, le giovani Ufficiali hanno partecipato alle attività quotidiane, avendo modo così di confrontarsi, fin da subito, con le molteplici problematiche che quotidianamente coinvolgono gli uffici: dal soccorso in mare, alla sicurezza della navigazione e portuale, alla vigilanza pesca, alla tutela dell’ambiente.

Il tirocinio, svolto in un periodo, quello estivo, di maggior impegno per la Capitaneria in termini di uomini e mezzi, ha consentito alle giovani Guardiamarina anche di condividere con i colleghi  l’impegno quotidiano per garantire la sicurezza della balneazione e della navigazione.

Terminato il periodo di formazione nel sud pontino, le giovani Ufficiali sono ora imbarcate su una unità mercantile per continuare il proprio iter formativo e conoscere in particolare l’attività e la vita di bordo delle navi commerciali.”

A Fossanova il "Made in Lazio Priverno di Marco Lo Russo"

CULTURA: Sarà presentato domenica 15 settembre, alle ore 17.00, presso l’Auditorium dell’Ex Infermeria dei Conversi di Fossanova a Priverno, il progetto Made in Lazio per il Comune di Priverno ideato dal compositore e producer Marco Lo Russo, curato dall’Associazione Marco Lo Russo Music Center e diretto dalla giornalista Silvia Vecchi, già vincitrice del Premio Giubileo 2016 per l’informazione nel Lazio.

Si tratta di tre video musicali che raccontano l’essenza di Priverno attraverso colonne sonore originali curate dallo stesso Maestro Lo Russo. Le riprese, effettuate da DroneXfly, sono iniziate nel mese di aprile e sono terminate a fine agosto, per consentire di seguire alcuni eventi estivi organizzati dal Comune.

Le colonne sonore scelte per i video sono sia celebri brani, che musiche originali dello stesso Lo Russo. Ogni video rappresenta un aspetto del paese. Saperi e Sapori, con la reinterpretazione de La Vita è Bella di Nicola Piovani, racconta il lavoro degli artigiani di Priverno e l’unicità dei suoi prodotti tipici. Le bellezze storiche nel video Arte Storia Cultura, sono affidate al quartetto d’archi Tango Antiguo di Marco Lo Russo; mentre nel video Eventi e Tradizioni le tante manifestazioni estive e primaverili, sono narrate attraverso i brani Danza sull’Aia in elettro acustico e Coro per voci, dello stesso Maestro pontino.

Il concept di Marco Lo Russo Rouge, Made in Italy, presentato ufficialmente a Cuba nel 2015, diviene quindi volano di promozione per il Lazio, all’estero. Il Maestro Lo Russo, infatti, attraverso il continuo contatto con il pubblico internazionale, ha maturato una profonda conoscenza delle altre culture, filtrandone gusti ed interessi. Proprio questa caratteristica ha spinto l’amministrazione di Priverno a sceglierlo quale testimonial per promuovere, in Italia e soprattutto nel mondo, le peculiarità della cittadina laziale.

Le anticipazioni, divulgate durante i mesi di lavorazione sui social e su Youtube, hanno raccolto grande consenso anche su network stranieri che promuovono l’italianità.

La presentazione del Made In Lazio Priverno a Fossanova, si inserisce nella kermesse, a cura del Comune di Priverno, Aspettando la Fossanova Tourism expo 2020”, che vedrà la presenza di amministratori di Latina e Frosinone, buyer e tour operator per pianificare una vera e propria fiera del turismo per promuovere e far crescere l’offerta turistica delle due Province.

Un’intensa giornata che comincerà alle ore 10.00 del mattino con degustazioni, passeggiate e visite guidate nel Museo Medievale e nel Borgo di Fossanova.

Info musarchpriverno@libero.it – info@privernocittadarte.it oppure 0773 912306 – 3472330723 info@privernocittadarte.it

Comunicato Stampa

Foto di Enrico Duratorre e Marcin Brzozka

Giornale Radio 10-09-2019

GIORNALE RADIO. Notizie dal Sud Pontino
Cronaca, cultura, sport, Chiesa. A cura di Simone Nardone

Dal lunedì al venerdì
10.30 – 11.30 – 13.30 – 15.30 – 17.30 – 19.30

ASCOLTA L’ULTIMA EDIZIONE
IN PODCAST > 
http://bit.ly/GiornaleRadio

EMAIL: radiocivitainblu@gmail.com
WHATSAPP: 348.8881447
WEB: www.radiocivitainblu.it

APP radiofoniche
TuneIn, Simple Radio, Replaio, FM-World, Radio Italia FM, Radio.it

FREQUENZE FM
90.7 Golfo di Gaeta
101.0 Fondi e Monte San Biagio
103.8 Itri, Fondi, Gaeta