A Formia è lutto cittadino

A seguito della tragedia familiare avvenuta ieri, 9 gennaio, nel cuore della città di Formia la sindaca Paola Villa attraverso l’ordinanza n°2 del 10 gennaio 2020 proclama il lutto cittadino per le intere giornate dell’11 e 12 gennaio 2020.

Si legge nell’ordinanza come sono da considerarsi annullate tutte le manifestazioni programmate dall’amministrazione e le bandiere saranno esposte a mezz’asta. La sindaca inoltre mantiene aperti gli istituti scolastici cittadini ed invita gli insegnati a dedicare durante la giornata di domani dei momenti di riflessione su quanto accaduto.

Scauri celebra la Dedicazione della Cattedrale di Gaeta

Il parroco don Antonio Cairo propone alla sua parrocchia di Santa Albina V.M. in Scauri la festa della dedicazione della Basilica Cattedrale di Gaeta a ricordo di quanto avvenuto a Gaeta il 22 gennaio 1106. Spiega il parroco: “nel novecento quattordicesimo anniversario della deposizione del corpo di Santa Albina vergine e martire nell’altare maggiore della Basilica Cattedrale durante la liturgia presieduta da Papa Pasquale II (eletto al soglio pontificio il 13 agosto 1099) dove le sue spoglie mortali sono ancora custodite e nel contempo venerate come compatrona dell’Arcidiocesi”.

Mercoledì 22 gennaio prossimo alle 18.00 celebrazione dei vespri e apertura del sepulchrum per l’ostensione e la venerazione del cranio di Santa Albina. Alle 18.30 Solenne Eucarestia e a conclusione affidamento della città di Minturno alla compatrona. Le spoglie mortali di Santa Albina erano giunte nel Duomo di Gaeta provenienti da Formia, dove precedentemente erano state trasferite da Minturno, sempre per ragioni di sicurezza, per preservare le reliquie dei santi dalle incursioni nemiche.