I tre porcellini - Podcast

“Nonno, raccontami una favola” è il programma realizzato da Radio Civita InBlu, con i nonni della Casa di Riposo San Francesco di Minturno (LT), all’interno del bando Editoria 2018 della Regione Lazio. In ogni puntata la testimonianza di un nonno o una nonna, la vita e gli insegnamenti, una favola scelta, dedicata e letta in radio per gli ascoltatori, piccoli e grandi. Nella sesta puntata I tre porcellini.

Lunedì intervista a Desiré Capaldo per l'uscita del nuovo singolo

Esce lunedì 20 gennaio il nuovo singolo di Desiré Capaldo. La cantante fondana ha deciso di presentarlo ufficialmente in diretta su Radio Antenna Musica Radio Civita inBluintervistata da Lorenzo Nallo proprio lunedì 20 gennaio alle 11.

Il nuovo singolo “Quando sei qui” esce in contemporanea in ItaliaFrancia e Germania. Il brano in questione, scritto e ovviamente interpretato da Desiré Capaldo, vede la musica di Angelo Di Napoli, e l’arrangiamento di Pino Iodice e Aidan Zammit.

Il singolo è tratto dall’album “Solamente Amore” uscito lo scorso 4 settembre e già presentato in quel di Fondi l’estate scorsa con un concerto capolavoro nel teatro all’aperto di piazza De Gasperi.

Inutile spiegare chi è il soprano Desiré Capaldo, ormai con molte presenze sulle reti televisive nazionali come il Festival Di Castrocaro, I Raccomandati – dove si è esibita in duetto con Albano Carrisi –, L’anno Che Verrà, Domenica In, Premio Lucchetta, Premio Agnes, Una Voce Per Padre Pio, Ciao Darwin e I Fatti Vostri. Conosciuta ormai in molti Paesi, a seguito di quello che al momento è il suo più grande successo, ovvero l’interpretazione “Your Love” di Morricone con la quale è riuscita ad ottenere addirittura oltre venti milioni di visualizzazioni sul web.

Con il nuovo album del 2019, Desiré Capaldo sta cercando di accreditarsi anche nel panorama pop italiano, in particolare con questo nuovo singolo “Quando sei qui”, che parla di una storia d’amore tormentata. La cantante fondana interpreta il grido della protagonista che sa come il suo “lui” abbia un’altra, ma che è altrettanto fiduciosa di come il loro legame è talmente forte che non potrà svanire nel nulla, mai.

A Gaeta il primo ciclo di lettura dei contatori idrici

Da lunedì 20 gennaio 2020 fino a sabato 27 giugno (domeniche e festivi esclusi)il personale autorizzato da Acqualatina effettuerà il primo ciclo di lettura dei contatori idrici per il 2020 nel Comune di Gaeta.

Da Acqualatina invitano gli utenti ad offrire la massima collaborazione dando accesso ai contatori ed a non ostacolare lo svolgimento delle normali attività di lettura in quanto il personale è identificabile come “incaricato di pubblico servizio”. Inoltre tutti i letturisti autorizzati sono dotati di tesserino di riconoscimento con foto oltre che ad una matricola di cui è possibile verificare l’identità chiamando il numero verde 800 085 850, dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il Sabato dalle 8.00 alle 13.00.

Nel caso in cui il letturista non possa registrare la lettura del contatore, lascerà al cliente una cartolina per inviare l’autolettura. Questa cartolina deve essere compilata e restituita entro cinque giorni per consentire la registrazione del consumo ed inserirlo nella bolletta successiva. E’ possibile inserire direttamente l’autolettura registrandosi allo sportello online sul sito www.acqualatina.it, chiamando il numero verde 800 085 850, oppure tramite sms al 340 9797150.
In mancanza di qualsiasi tipo di registrazione della lettura, la bolletta sarà emessa su un consumo stimato.

Il personale Acqualatina non chiede mai denaro o assegni.

A Marina di Minturno si festeggia San Biagio

La parrocchia di San Biagio in Marina di Minturno onora il patrono San Biagio, vescovo e martire. Quest’anno la festa prende il via con una speciale processione, in programma per domenica 26 gennaio alle ore 16.30, che partirà dalla chiesa di San Pietro Apostolo e arriverà a Marina di Minturno, in occasione dell’accoglienza dell’antica statua di San Biagio.

Il triduo di preghiera sarà nei giorni 31 gennaio, 1 e 2 febbraio, con il Rosario alle ore 17.30 e la Messa alle ore 18.00. Nella Messa di venerdì 1° febbraio sarà celebrato il sacramento dell’unzione degli infermi ai fedeli con più di 65 anni o affetti da grave malattia.

Sabato 1 febbraio dalle ore 7.00 alle 10.00 sul sagrato parrocchiale vi sarà una donazione sangue, a cura dell’Avis di Minturno, mentre al mattino e pomeriggio si terrà una Colletta alimentare a cura della Caritas parrocchiale presso il Conad Minturno (Via Sebastiani 119). Domenica 2 febbraio le Messe saranno alle 9.00, 11.00 e 18.00: quest’ultima sarà preceduta dalla tradizionale benedizione delle candele nel giorno della Candelora. Alle ore 19.30 è previsto in Chiesa il concerto dei cori parrocchiali.

Lunedì 3 febbraio, giorno liturgico della festa del Santo, visitando la chiesa parrocchiale si potrà ricevere l’indulgenza plenaria alle solite condizioni (Confessione, Comunione e Preghiere secondo le Intenzioni di Papa Francesco). La Messa delle ore 19.00 sarà presieduta dall’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari con benedizione della gola e distribuzione del pane di San Biagio. Seguirà l’estrazione della lotteria di San Biagio 2020.

Info 0771.680137, Facebook e Instagram @SanBiagio.Minturno.