Chi comunica, si fa prossimo - Messe e preghiere in diretta

“Chi comunica, si fa prossimo” ha detto papa Francesco, un invito affinché i mezzi di comunicazione sociale siano sempre al servizio dei fratelli e le sorelle in difficoltà. Dall’inizio dell’emergenza legata al Covid-19, l’Ufficio per le comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Gaeta ha raccolto l’invito mettendo in campo i media diocesani, ovvero il sito diocesano, i social network, la pagina di Avvenire Lazio Sette e Radio Civita InBlu.

Sul sito diocesano www.arcidiocesigaeta.it si trovano i documenti ufficiali, in particolare le lettere che l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari ha rivolto alla Chiesa gaetana. Su Avvenire Lazio Sette si trova il racconto della vita della diocesi e delle comunità parrocchiali. Sui social network, in particolare la pagina Facebook @ArcidiocesiGaeta, sono condivise informazioni, post e le dirette social della Messa, ogni giorno alle ore 18.00.

Radio Civita InBlu, grazie alla disponibilità spontanea di diversi volontari, ha modificato il palinsesto trasmettendo momenti di preghiera per tutto il giorno, il Santo Rosario, Ufficio delle Letture e Lodi mattutine, Ora Media e Angelus, Compieta, Via Crucis. Inoltre, dal lunedì al sabato trasmette in diretta la Messa alle ore 18.00 mentre la domenica alle ore 11.00. In onda anche i momenti liturgici di papa Francesco, ovvero la Messa mattutina e l’Angelus della domenica. E poi, il giornale radio dalle 10.30, le dirette al mattino e pomeriggio, le rubriche (da segnalare, Zona Rossa con aggiornamenti sul Covid-19) e tanta buona musica.

L’UCS Arcidiocesi di Gaeta ringrazia per la collaborazione le parrocchie e i volontari, Radio Giovani Arcobaleno di Guidonia(Roma), oltre alle collaborazioni in essere da tempo con il palinsesto di Radio InBlu e Radio Vaticana Italia.

#chiciseparera #iorestoacasa #iorestoinradio

PALINSESTO DI PREGHIERA
Da lunedì a sabato

  • Ore 3.30 e 6.45 Prima di tutto. Commento al Vangelo del giorno
  • Ore 6.00 Santo Rosario
  • Ore 8.15 Ufficio delle Letture e Lodi mattutine
  • Ore 9.00 Santo Rosario, diretta radio e social
    in collaborazione con Radio Giovani Arcobaleno
  • Ore 18.00 Santa Messa, diretta radio e social
  • Ore 18.30 Il venerdì: Via Crucis, diretta radio e social
  • Ore 24.00 Compieta

La Domenica

  • Ore 6.00 Santo Rosario
  • Ore 8.30 Pop Theology, a cura di Radio Vaticana Italia
  • Ore 9.00 Ecclesia La Domenica, a cura di Radio InBlu
  • Ore 11.00 Santa Messa in diretta radio/social
  • Ore 12.00 Angelus del Papa in diretta
  • Ore 18.00 Santa Messa (replica delle 11.00)
  • Ore 24.00 Compieta

Dirette Facebook

Diretta Radio Civita InBlu. La Radio on the Road

    • STREAMING su https://bit.ly/radiocivitainblu
    • NEWS/PODCAST su www.radiocivitainblu.it
      radiocivitainblu@gmail.com
    • WHATSAPP/SMS: 3488881447
    • FM 90.7 Gaeta, Formia, Minturno, Baia Domizia, Cellole
      FM 101.0 Fondi, Monte San Biagio e Sperlonga
      FM 103.8 Itri e dintorni
    • APP smartphone, smart tv, tablet, smart speaker
      (FM-World, TuneIn, Radio.it)

    Favole al telefono, l'iniziativa del Teatro Bertolt Brecht di Formia

    Come da decreti del governo fino al 3 aprile sono sospesi tutti gli spettacoli teatrali e musicali. Il Teatro Bertolt Brecht di Formia ha dovuto, quindi, annullare tutte le attività in programma e gli spettacoli previsti dal cartellone in abbonamento. 

    Per fare compagnia ai più piccoli, e non solo, costretti a casa dall’emergenza sanitaria nasce l’idea “Pulcinella al telefono”, favole lunghe una telefonata per tutti i gusti. 

    Ogni mattina dalle ore 11:00 alle ore 12:00 tre cantastorie del collettivo formiano sono a disposizione per trascorrere un quarto d’ora insieme tra favole e storie da raccontare.

    Basta telefonare al numero 327 3587181, scegliere il giorno, l’orario, e se si vogliono ascoltare le storie di Pulcinella lette e fatte da Maurizio Stammati, le favole di Gianni Rodari lette da Stefania Nocca o di Leo Lionni da Chiara Di Macco. Il primo giorno di telefonate ha già riscosso un grande successo, il piccolo Samuele d 4 anni ha già fatto il disegno sulla favola ascoltata al telefono e due simpatiche signore si sono fatte grasse risate con Pulcinella.

    “Pulcinella e le favole più belle per far scappare il Coronavirus. Ecco questo sappiamo fare e questo mettiamo a disposizione dei bambini. Un intervento che ha molto del teatro , il suo rapporto unico ed emozionale e nello stesso momento un legame unico e speciale. Pulcinella contro il virus ci aiuterà ad esorcizzare le paure e a scacciare la solitudine”, afferma Maurizio Stammati, direttore artistico del Teatro Bertolt Brecht.