FORMIA: Conferenza Stampa sui Siti Archeologici. Risultati positivi e novità in arrivo.

CULTURA: Si è svolta questa mattina (31 marzo n.d.r.) presso l’Area Archeologica del Porticciolo Caposele di Formia, la conferenza stampa del Raggruppamento Associativo “Sinus Formianus”,  già gestore di alcuni dei più importanti siti archeologici del Comune di Formia

Nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato l’Assessore alla Cultura, l’Assessore al Patrimonio e l’Assessore al Turismo, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale Formiana, diverse Associazioni del territorio e diversi imprenditori che costituiscono il tessuto produttivo del Golfo, sono stati illustrati i risultati raggiunti sino ad oggi, e nell’occasione è stato esposto il programma delle aperture ordinarie e straordinarie previste nel mese prossimo mese di aprile.

E’ stato, inoltre, proiettato un filmato relativo alle attività e alle iniziative svolte dalla RTA Sinus Formianus e, con l’aiuto di alcune slides, sono state illustrate tutte le prossime novità.

La mattinata si è chiusa con un piccolo ”aperitivo archeologico” con degustazioni di prodotti dell’enogastronomia locale.

di Enrico Duratorre

FORMIA: Presentato il "Manifesto della Vela del Nostro Mare". Accordo tra i circoli del golfo

SPORT:E’ stato presentato, nella mattinata dello scorso sabato (30 marzo n.d.r.) presso la Sala Sicurezza del Comune di Formia il Manifesto della “Vela nel Nostro Mare”, un programma congiunto delle principali attività veliche del 2019 promosse dai Circoli Formiani, Caposele, VelaViva e Velico Vindicio.

Il Manifesto arricchito dalle immagini delle barche protagoniste delle regate è stato esposto sulla facciata del palazzo Comunale.

L’evento è stata l’occasione per celebrare il Trentennale della vittoria dei velisti Ernesto Angeletti e Pier Luigi Fornelli, campioni d’Italia 1989 classe FD sezione vela FFGG.

Erano presenti il Sindaco Paola Villa, l’Assessore al Turismo Cristian Franzini, il Consigliere Fiv Regionale Costanzo Villa, il Comandante Enzo Di Capua e per i Circoli il Consigliere Giannantonio Di Giuseppe del Caposele, il Presidente Gianluca Barbato di VelaViva ed il Presidente Guido Pisani del Centro Velico Vindicio, oltre numerosi soci ed amici che nel corso degli anni hanno contribuito allo sviluppo delle attività relative ad Ambiente, Cultura, Sociale e Sport.

L’Amministrazione Comunale ha confermato la vicinanza alle attività velistiche dei circoli, plaudendo alla decisione di creare una sinergia tra tutte le realtà veliche del Golfo di Gaeta.

Ricco il cartellone delle iniziative tra cui spicca quello che può essere considerato il fiore all’occhiello delle iniziative legate alla vela, anche nel 2019 , infatti, torna “Vela per Tutti” il progetto che Vela Viva in collaborazione con il Centro Velico Vindicio, da anni porta in barca ragazzi giovani adulti e diversamente abili, un’iniziativa che anche quest’anno sarà supportata dal Lions Club di Formia.

di Enrico Duratorre

ITRI: Approvato il bilancio

POLITICA: L’Amministrazione Comunale di itri, nel corso di una seduta fiume del Consiglio Comunale, convocato in seduta ordinaria e pubblica, ha approvato il bilancio di previsione per il triennio 2019 – 2021.

“Il bilancio di previsione 2019-202 – spiega l’Assessore Giovanni Colucci – rispetta i principi contabili e gli equilibri finanziari, frutto di una corretta gestione della finanza pubblica, ma vuole rispondere, e questa è la soddisfazione maggiore, alle esigenze dei nostri concittadini. Ci sono dei settori – continua l’Assessore – come la cultura, lo sport, il turismo e le politiche giovanili, in cui l’amministrazione svolgerà un ruolo di supporto e di stimolo favorendo e finanziando le iniziative che verranno costruite con la fattiva collaborazione delle associazioni e degli imprenditori. Vogliamo che tutti siano protagonisti. Ci sono settori, come quello dei servizi sociali, in cui non abbiamo lesinato risorse per essere vicini alle fasce più deboli e bisognose prestando particolare attenzione anche alle iniziative di supporto al disagio non necessariamente di carattere materiale. Non basta, però, stanziare le risorse: riteniamo fondamentale garantire un elevato livello qualitativo dei servizi e su questo continueremo a prestare la massima attenzione. Il desiderio più grande – conclude l’Assessore Colucci – è che i cittadini percepiscano, attraverso le iniziative previste, la presenza assidua e fattiva dell’amministrazione”.

Nel corso della stessa seduta sono stati anche modificati i valori delle aree fabbricabili ai fini IMU e TASI, è stato approvato il piano tariffario per la TARI 2019, ed il piano di alienazione e valorizzazione dei beni comunali, inoltre è stato aggiornato il DUP, Documento Unico di Programmazione per il triennio 2019 – 2021.

Soddisfatto il Sindaco Antonio Fargiorgio “Un bilancio approvato in maniera compatta dall’intera maggioranza – commenta il primo cittadino – che così prosegue il cammino intrapreso nel 2016. Sono assicurati tutti i servizi ai cittadini, senza che siano state aumentate tasse e/o imposte. Abbiamo preferito che eventuali esuberi di costi fossero assunti e sostenuti direttamente dalle casse comunali, senza incidere nelle tasche dei nostri concittadini. Voglio sottolineare – commenta il Sindaco – che il bilancio contiene la copertura per una serie di lavori che andremo ad intraprendere e che daranno alla nostra cittadina un volto nuovo e sicuramente più moderno. Continuiamo sul solco già tracciato – conclude l’Avv. Fargiorgio – attuando altri punti del programma con cui siamo stati premiati dai nostri elettori”.

Comunicato Stampa

Camilla Battaglia e gli EMIT a Formia per la chiusura di "Spring is here"

CULTURA: Dopo il successo della serata inaugurale di “Spring is here” la serie di appuntamenti organizzati dall’ Associazione JazzFlirt Musica & Altri Amori, che ha visto sul palco del teatro Bertolt Brecht di Formia, Danilo Gallo con il suo “Dark Dry Tears” con cui ha dato voce alla sua profonda esigenza di tradurre in musica la necessità di abbattere i muri, qualunque forma essi abbiano, è tutto pronto per l’appuntamento finale con l’anteprima primaverile della XV edizione del Jazzflirt festival 2019.

Venerdi  29 marzo, sarà a Formia la cantante e compositrice Camilla Battaglia con il suo ultimo gruppo EMIT, per presentare il suo secondo album dal titolo EMIT: RotatoR TeneT (ottobre 2018, Dodicilune), accompagnata da Michele Tino al sax alto,  Andrea Lombardini al basso elettrico e Bernando Guerra alla batteria.

Dopo l’esordio di ‘Tomorrow-2 more Rows of Tomorrow’ questo nuovo lavoro celebra in musica il concetto di tempo attraverso la lente della scienza e della filosofia.

La gestazione di questo CD è durata circa due anni. Complici Copenaghen e Berlino, due città dove Camilla ha vissuto e che hanno contribuito a influenzarne profondamente il percorso umano e artistico. La musica è frutto della sperimentazione di tecniche compositive che comprendono principalmente l’utilizzo seriale di lettere e numeri, unita a interesse e passione personali per il concetto di Tempo (in campo scientifico, filosofico, ma ovviamente anche legato al veicolo della musica). Camilla dunque attinge apertamente dalla scienza, dalla letteratura e dalla filosofia; diversi sono stati i suoi punti di riferimento: le poesie di Sylvia Plath, le lettere contenute nelle premesse di ‘Essere e Tempo’ di Heidegger, i numeri corrispondenti alle consonanti tra le parole proclamate dal demone ne ‘La gaia scienza’ di Nietzsche e, infine, le immagini efficaci di Carlo Rovelli ne ‘L’ordine del tempo’.”

“Questo bacino immenso di ispirazione – dichiara Camilla – mi ha spinto a declinare in musica il cuore di tutte queste ricerche e speculazioni, attraverso l’intreccio di cellule ritmiche e melodiche, in cui si perde la percezione comune del tempo scandita da prima, ora, dopo”.

Camilla si interroga sullo scorrere del tempo, seguendo un processo analitico in cui la musica è dettata anche da teorie che dimostrano l’esistenza di innumerevoli realtà discontinue, che convivono in tempi e spazi diversi.  Il risultato finale è un concept album in cui il messaggio è chiaro fin dall’inizio. Il titolo del disco e il suo inverso (‘teneT rotatoR: TIME’), definiscono insieme la natura dell’album stesso che infatti inizia, finisce e ricomincia di nuovo.

“Stavo cercando un titolo che rappresentasse la circolarità del tempo. Sono arrivata presto a ‘Rotator’ e ‘Tenet’ – afferma Camilla Battaglia – due parole palindrome che significano rispettivamente ‘rotatorio’ e ‘principio-origine’, e in seguito ho pensato che l’inversione della parola chiave ‘time’ (tempo), ovvero ‘emit’, significasse proprio promulgazione o enunciato”.

La ricerca di Camilla è caratterizzata da una scelta sonora che risponde contemporaneamente alla volontà di suonare l’attuale – lasciandosi influenzare dalle diverse contaminazioni che hanno investito il linguaggio jazz- e di non snaturare la matrice geografica di appartenenza, che riporta direttamente ai suoni della corrente europea.

Appuntamento con Camilla Battaglia e gli EMIT, venerdì 29 marzo ore 21,00 presso la Sala Comunale “Falcone – Borsellino”, il concerto sarà ad ingresso libero, con prenotazione obbligatoria, in quianto i posti sono limitati.

Per info e contatti: 339-5769745 oppure 338-6924358, mentre tutte le iniziative dell’Associazione JazzFlirt Musica & Altri Amori possono essere seguite sulla pagina facebook JazzFlirt – Musica ed Altri Amori o sul sito web: www.jazzflirt.net

di Enrico Duratorre