Itri, Messa dell’Arcivescovo in diretta dal Santuario della Civita

https://www.facebook.com/arcidiocesigaeta

Domenica 29 marzo alle ore 11.00 in diretta dal Santuario della Madonna della Civita in Itri (LT) sarà trasmessa la Messa presieduta dall’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari. La Messa vuole essere un segno di speranza e di preghiera alla Madonna della Civita, compatrona della Arcidiocesi di Gaeta.

La Messa sarà in diretta video sulle pagine Facebook Arcidiocesi di Gaeta e Radio Civita InBlu. La Messa potrà essere ascoltata sulle frequenze FM 90.7 (Gaeta, Formia, Minturno, Spigno Saturnia, Baia Domizia, Cellole), FM 101.0 (Fondi, Monte San Biagio e Sperlonga) e FM 103.8 Itri. La diretta in radio si potrà ascoltare in tutto il mondo in steraming su www.radiocivitainblu.it o scaricando una app per smartphone, tv, tablet e smart speaker.

La Messa sarà in diretta video su www.arcidiocesigaeta.it e www.radiocivitainblu.it, oltre che sulle pagine Facebook Arcidiocesi di Gaeta e Radio Civita InBlu.

Info sull’evento Facebook: https://www.facebook.com/events/674038233352447/

#chiciseparera

Fondi, dalla "zona rossa" alla nuova ordinanza regionale fino al 5 aprile

Si erano ricorse voci, bozze e ordinanze, ma quella diffusa nel tardo pomeriggio di oggi, 27 marzo dovrebbe essere quella definitiva. Si tratta dell’ordinanza della Regione Lazio che va in linea con quella di contenimento del cluster di Fondi emanata lo scorso 19 marzo.

Qui i dettagli della nuova Ordinanza della Regione Lazio.

La nuova ordinanza, come mette in evidenza il vice sindaco di Fondi Beniamino Maschietto annulla e sostituisce integralmente la n. 18 del 26 Marzo 2020 per l’esigenza di fornire indicazioni più puntuali è denominata “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 Dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Ulteriori misure relative al Comune di Fondi”.

Le nuove misure sono immediatamente effettive e lo rimarranno fino al prossimo 5 aprile.

Di seguito le principali novità

– CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE

1. divieto di allontanamento dal territorio del Comune di Fondi da parte di tutte le persone ivi presenti, anche ove le stesse svolgano attività lavorative fuori dal territorio comunale;

2. divieto di accesso nel Comune di Fondi, salvo che:

a) per il rientro al domicilio o alla residenza di coloro che fossero attualmente fuori dal Comune;

b) per assicurare l’approvvigionamento dei beni di prima necessità;

c) per raggiungere i servizi sanitari del Comune di Fondi al solo fine di svolgere le attività sanitarie e gli accertamenti diagnostici indifferibili o comunque urgenti;

d) per assicurare lo svolgimento dei servizi essenziali e di pubblica utilità, limitatamente al titolare o gestore della stessa attività, laddove non fosse possibile garantirle con le sole persone residenti o domiciliate, anche di fatto, del Comune di Fondi;

e) per lo svolgimento delle attività connesse al ciclo biologico di piante e animali e per le attività della filiera agroalimentare del Mercato ortofrutticolo di Fondi, in base alle prescrizioni precedentemente stabilite con Ordinanza regionale n. Z00012 del 19 marzo 2020, da comprovare a mezzo di dichiarazione sostitutiva di atto notorio e attestazione certificata dell’azienda di appartenenza;

– ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E SERVIZI PUBBLICI

3. sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;

4. il passaggio in ingresso e in uscita dal Comune di Fondi è comunque consentito al personale militare, protezione civile, delle forze di polizia, dei vigili del fuoco, del personale medico e sanitario del SSR, farmacisti e veterinari, guardie giurate impiegate in servizi pubblici essenziali, dipendenti di Poste Italiane addetti al recapito della corrispondenza presso gli Uffici postali di riferimento;

5. soppressione di tutte le fermate dei mezzi pubblici, ivi compreso del trasporto ferroviario;

6. chiusura dei parchi pubblici, orti comunali, aree di sgambamento cani, aree sportive a libero accesso, servizi igienici pubblici e privati ad uso pubblico e divieto di utilizzo delle relative strutture e divieto delle riunioni o degli assembramenti in luoghi pubblici o aperti al pubblico;

7. chiusura al pubblico dei cimiteri comunali, garantendo, comunque, l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione, cremazione delle salme.

– ATTIVITÀ ECONOMICHE E PRODUTTIVE

8. sospensione dello svolgimento delle attività produttive, industriali, lavorative e commerciali nel Comune di Fondi, ad eccezione dei negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie, fornai, rivenditori di prodotti per agricoltura e mangimi per animali, distributori di carburante per autotrazione ad uso pubblico, commercio al dettaglio di materiale per ottica, produzione agricola e allevamento, vendita dispositivi di protezione individuali e presidi sanitari, edicole, servizi di rifornimento dei distributori automatici di sigarette, tabaccherie, sportelli Bancari e Postali nonché servizi di rifornimento delle banconote agli sportelli Bancomat e Postamat, attività di trasporto connesse al rifornimento dei beni essenziali; servizio di raccolta e smaltimento rifiuti; servizi di sanificazione ambientale, servizio di consegna a domicilio di farmaci e generi alimentari di prima necessità; attività dei presidi sanitari e sociosanitari esistenti;

9. per le attività della filiera agroalimentare del Mercato ortofrutticolo di Fondi si applicano le prescrizioni precedentemente stabilite con Ordinanza regionale n. Z00012 del 19 marzo 2020;

10. le attività di produzione, approvvigionamento, lavorazione e logistica dell’intero territorio comunale, pure svolte all’interno dell’area del MOF e connesse alla filiera agroalimentare del Mercato ortofrutticolo, possono essere espletate anche al di fuori degli orari e dei giorni previsti nell’ordinanza del 19 marzo 2020 e, comunque, non oltre le ore 18:00, a condizione che vengano poste in essere tutte le misure preventive utili alla riduzione del contagio (distanziamento sociale, uso DPI, etc.);

11. il personale impegnato nel trasporto finalizzato al rifornimento e alla continuità delle attività consentite di cui al punto 9 e 10 nel Comune di Fondi è autorizzato, in ingresso e uscita, previa esibizione di idonea documentazione relativa all’attività, alla merce trasportata e alla destinazione della stessa.

La Solennità dell'Annunciazione del Signore va in streaming

In questi giorni di quarantena a casa in piena emergenza coronavirus non si ferma la liturgia, seppur non ci si può recare presso le chiese.

Ma nonostante questo, mercoledì 25 marzo la Solennità dell’Annunciazione del Signore verrà celebrata in diretta dal Santuario dell’Annunziata in Gaeta. Alle 11.00 si svolgerà la Celebrazione dell’Eucaristia presieduta dall’Arcivescovo di Gaeta Luigi Vari.

A mezzogiorno, preghiera del Padre Nostro in comunione con Papa Francesco

È possibile seguire le dirette attraverso i social o le frequenze radiofoniche FM.

DIRETTA VIDEO

https://www.facebook.com/arcidiocesigaeta
https://www.facebook.com/radiocivitainblu
https://www.facebook.com/annunziata.gaeta

DIRETTA RADIO

RADIO CIVITA INBLU. LA RADIO ON THE ROAD

FM 90.7 Gaeta, Formia, Minturno, Baia Domizia, Cellole

FM 101.0 Fondi, Monte San Biagio e Sperlonga

FM 103.8 Itri

STREAMING DIRETTO

https://bit.ly/radiocivitainblu

La Pro Loco di Formia operativa anche in tempo di Covid-19 con l'iniziativa #aFormiarestiamoacasa

La Pro Loco di Formia anche in tempo di Coronavirus, in un momento particolare e nuovo per la società globalizzata, in una situazione difficile da gestire, dove il senso di civiltà deve elevarsi in modo esponenziale alla pari di quello scientifico, non si ferma, e da due settimane è operativa tutti i giorni, sulla propria pagina facebook con l’iniziativa denominata “#aformiarestiamoacasa”

Sulla pagina di uno dei principali social network mondiali amici, esperti di vari settori postano le news dell’ultima ora, video didattici di bricolage, sport, musica, vivere sano, storia, archeologia, istruzione, sketch di teatro e tanto altro.

Inoltre numerose le associazioni di categoria che hanno deciso di utilizzare questo canale per informare al meglio il cittadino a fruire del servizio a domicilio.

Grande soddisfazione per il presidente della Pro Loco Renato Lombardi, che fiducioso in un lavoro di squadra, credendo fermamente che anche quando una partita non si vince bisogna recuperare il risultato e ribaltarlo in positivo e vincente, sottolinea: “non ci è data la possibilità di uscire di casa ed essere fisicamente presenti e cerchiamo di essere complementari, con le nostre risorse, con chi è in prima linea in questa guerra mai vissuta prima d’ora, rendendoci produttivi per un operare in sinergia, guardando positivo e cercando sin da ora di approntare quel planning programmatico che, finito, questo periodo ci vedrà ancora più operativi per un gran lavoro di ripresa”.

La Pro Loco di Formia, rendendosi disponibile a discutere intorno a un tavolo per meglio fare in seguito,  mette a disposizione la sua pagina facebook all’amministrazione comunale di Formia, a quelle limitrofe e agli altri singoli settori che vorranno comunicare qualcosa ai cittadini e dunque favorire l’intera comunità.