Formia / Terzo appuntamento con la rassegna "Fuori Rima"

Venerdì 8 febbraio alle 19 presso la sede di Fuori Quadro in via Vitruvio 344 a Formia terzo appuntamento della rassegna “Fuori rima” alla scoperta di poeti che raccontano poeti. L’incontro sarà un omaggio alla poetessa polacca già Nobel per la letteratura Wislawa Szymborska a cura di un poeta del territorio, Lorenzo Ciufo.

Wislawa Szymborska (2 luglio 1923 – 1 febbraio 2012), poetessa polacca, Premio Nobel per la letteratura nel 1996, racconta il mondo attraverso la sua poesia: l’amore per le piccole cose, per la natura, per le coincidenze di ogni giorno. Aveva un dono, raro anche nei poeti più affermati: sapeva restituire la meraviglia e lo stupore per ogni avvenimento umano.

Lorenzo Ciufo, docente di materie letterarie nel liceo di Gaeta. Ha lavorato e pubblicato opere nel campo della didattica speciale. Opera da anni nella promozione culturale. A Minturno ha fondato un gruppo di lettura condivisa e un presidio del libro. Nel 2011 ha pubblicato “La casa nuova” con nota di Adriano Petta, nel 2016 “Come se tutto bianco” per Ghenomena Edizioni.

Formia / Ritornano le domeniche ecologiche

Ritornano a Formia le “Domeniche ecologiche”. Ogni seconda domenica del mese in un punto diverso del Comune saranno a disposizione dei cittadini le isole ecologiche itineranti.

Il primo appuntamento si terrà domenica 10 febbraio dalle 8.30 alle 12.30 a Largo Paone.       Gli operatori della Formia Rifiuti Zero saranno a disposizione dei cittadini per raccogliere gratuitamente rifiuti ingombranti (mobili, portavaligie, giocattoli) e RAEE (grandi e piccoli elettrodomestici, telefoni cellulari, tablet, Tv, monitor e computer) e si potranno inoltre conferire: olio vegetale esausto (no olio motore), da consegnare obbligatoriamente con tutto il contenitore, pile scariche, toner e farmaci scaduti.

Per conferire qualsiasi tipo di rifiuto sarà necessario esibire il modulo TARI 2018. Verranno consegnate durante la mattinata anche le compostiere ai cittadini preventivamente contattati dalla Formia Rifiuti Zero e sarà possibile ritirare, sempre esibendo il modulo TARI, i sacchetti per la raccolta differenziata.

Venti di crisi soffiano sul Golfo

SOCIETA’: La prima volta che sentii parlare di “Crisi del Golfo” era il 1990 ed erano i venti di guerra a soffiare sul Golfo Persico, ora sono venti di una guerra ancora più subdola ed invisibile, quella che miete vittime nel mondo del commercio e della piccola economia e lo scenario non è più il Medio Oriente, ma il Golfo di Gaeta.

Percorrendo quelle che furono le vie dello shopping di Gaeta e Formia è facile imbattersi in tanti locali chiusi; negozi che a distanza di pochissimo tempo dall’apertura sono malinconicamente chiusi; non solo piccole botteghe, ma anche negozi storici ed addirittura attività recettive che hanno chiuso o ridimensionato le proprie strutture.

Il Golfo, uscito dalla seconda guerra mondiale con un cumulo di macerie ha sfruttato al meglio il boom economico degli anni sessanta, attraversando alcuni decenni di ricchezza economica, senza, tuttavia, riuscire a trasformarsi da area industriale a territorio turistico.

La crisi economica del Golfo, ha inciso soprattutto sul futuro dei giovani costretti a dover andare via per cercare un futuro, una ferita per la società che ha portato anche Papa Francesco a parlare di “peccato sociale” che il Pontefice, durante un incontro con i giovani, ha addebitato alla società, responsabile di costringere i giovani a mendicare un lavoro che non garantisce loro un domani.

Le nuvole nere che oscurano il futuro del Golfo non sembrano ancora volersi diradare nonostate le “voci di sirene” che parlano di una ripresa, in realtà le attività che stanno chiudendo o che hanno già chiuso, parlano di un fuoco di paglia, pronto ad apparire consistente ed interessante, ma che in realtà si rivela inconsistente e di breve durata.

La speranza, dunque, è un’inversione di rotta che possa rilanciare il Golfo, e possa puntare sulle bellezze storiche, archeologiche e culturali di cui la territorio è ricco.

C’è sempre più fame di cultura ed è proprio in quella direzione che il Golfo deve puntare la prua per un rilancio dell’economia locale che possa dar vita ad un secondo boom economico.

di Enrico Duratorre

Presentata la nuova edizione della gara podistica "Gaeta - Formia 10 Km"

SPORT: Presentata questa mattina (2 febbraio n.d.r.), nella Sala Sicurezza del Comune di Formia, la Gaeta – Formia 10 Km, la gara podistica organizzata dalla Poligolfo e giunta alla 13° edizione, alla presenza degli amministratori di Formia e Gaeta, dei dirigenti della Confcommercio Lazio Sud, ed Ascom delle due città interessate dal percorso.

La gara, oramai entrata a pieno titolo nel calendario delle gare podistiche nazionali, vuole unire le città del Golfo di Gaeta, attraverso un percorso che parte dal centro storico di Gaeta, arrivando al centro di Formia, dopo aver percorso i 10 Km lungo i due mari che bagnano la penisola gaetana e la baia di Vindicio, da sempre casa degli sport acquatici del golfo.

“E’ una gara piuttosto veloce e gradita agli atleti – ha spiegato Giulio Di Russo, Presidente della Poligolfo, presentando il tracciato – un percorso piuttosto pianeggiante che presenta uno strappo di circa 400 metri, che porterà gli atleti dal lungomare di Vindicio a via Vitruvio, attraverso via Tonetti, definita ‘salita Mennea’, uno strappo – continua il Presidente Di Russo – che metterà alla prova i partecipanti, che affronteranno la salita nella parte finale della gara, prima della discesa di via Vitruvio”.

A quindici giorni dalla partenza, già centinaia sono gli iscritti per una gara che punta a raggiungere i numeri record delle scorse edizioni, nonostante il calendario delle gare podistiche è sempre più affollato e scegliere una gara piuttosto che un’altra è sempre più complicato.

Confermate le presenze di centinaia di atleti provenienti da diverse regioni del centro – sud Italia ed anche la presenza di due atleti internazionali che hanno scelto la gara pontina.

Appuntamento, quindi, domenica 17 febbraio con partenza alle ore 10.00 da piazzale Caboto a Gaeta ed arrivo a Largo Paone a Formia.

Informazioni e Regolamento completo su www.poligolfo.com

di Enrico Duratorre

 

 

 

Media partner

Gaeta, Italy

18°C
Partly cloudy
mercoledì
05:42 AM
08:23 PM
Min: 13°C
Max: 19°C
73%
1015
NNW 6.1 km/h
giovedì
19°C
14°C
venerdì
20°C
15°C
sabato
20°C
16°C
domenica
20°C
16°C
lunedì
22°C
16°C

Ascoltaci sul tuo player preferito

Radio Civita è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Latina al n. 746 dal 05/07/2001.

Associazione Radio Civita © Copyright 2018. All Rights Reserved