Intervista a Salvatore De Meo - Conferenza Stampa 13-08-2019

Diversi i temi affrontati dal sindaco di Fondi Salvatore De Meo nella consueta conferenza stampa quadrimestrale. Il primo cittadino ha parlato di manifestazioni culturali, lavori pubblici, urbanistica e rifiuti. Stimolato dalle domande dei giornalisti ha anche accennato alla questione del Museo del Neorealismo, all’ospedale di Fondi e alla mobilità cittadina con particolare attenzione alle biciclette e agli incendi boschivi.

Conclusa la prima parte del ritiro estivo per l'HC Banca Popolare di Fondi

Dopo i nove giorni iniziali di preparazione precampionato, è arrivato il momento di tirare le prime somme in casa HC Banca Popolare di Fondi. La rosa della serie A1 maschile, radunatasi agli ordini di mister Giacinto De Santis lo scorso 1° agosto, fin dai primi test atletici ha palesato una buona condizione, consentendo al tecnico rossoblù di seguire senza intoppi il programma prestabilito. 

Gli atleti “fondani” hanno finora lavorato tanto e bene, alternando sedute in palestra ad altre di tecnica e tattica. Il primo test agonistico è stato rappresentato dalla classica partitella in famiglia, giocata venerdì 9 e vinta 33-31 dall’HC Banca Popolare di Fondi A (Arena, Leal, Mangiocca, Morreale, Pola, Pinto, Rosso e Sciorsci) contro l’HC Banca Popolare di Fondi B (D’Ettorre, Miceli, Oliveira, Pestillo, Tenore, Zanghirati e Marino. Quest’ultimo era presente per incitare il team “giallo”, ma tenuto precauzionalmente a riposo).

“Le sensazioni sono positive anche se dobbiamo restare con i piedi a terra, perché la strada è ancora molto lunga. Attualmente, considerando che siamo nel pieno della preparazione, le gambe sono ancora molto pesanti e queste amichevoli servono a scioglierci e ad entrare più in sintonia tra noiha dichiarato a fine gara il capitano rossoblù Stefano D’Ettorre. Una cosa molto importante è che quest’anno, rispetto alla passata stagione, riusciamo ad allenarci con circa diciotto giocatori. Sono molto contento della rosa che è stata allestita, perché abbiamo in squadra dei ragazzi molto giovani…azzardo a dire dei giovani talenti”

Dopo i meritati due giorni di riposo, gli uomini cari al presidente Vincenzo De Santis, torneranno in campo nella giornata di oggi per riprendere la preparazione in vista dei prossimi impegni: il 17 agosto nuovo test match; il 24 agosto torneo amichevole sul parquet del Palazzetto dello Sport di Fondi; il 31 agosto e 1° settembre il 18° “Trofeo Città di Fondi”. Molti sono quindi gli impegni che attendono la squadra rossoblù in queste settimane, con l’obiettivo di arrivare pronti all’esordio del 7 settembre in casa contro la matricola Raimond Handball Sassari.

HC Banca Popolare di Fondi A – HC Fondi Banca Popolare di Fondi B 33-31

HC Banca Popolare di Fondi A (Azzurri): Arena 7, Leal 7, Morreale 1, Pinto 5, Pola 1, Rosso 7, Sciorsci 5.

HC Banca Popolare di Fondi B (Gialli): D’Ettorre 3, Mangiocca 2, Marino, Miceli 5, Oliveira 7, Pestillo 6, Tenore 4, Zanghirati 4.

Nei prossimi giorni a Fondi interventi di sanificazione del litorale

L’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli informa cittadini e villeggianti che dalle ore 4.00 alle 7.00 di Mercoledì 7 e Giovedì 8 Agosto prossimi sarà attuato un intervento di sanificazione ambientale sulle spiagge libere del litorale: il primo giorno nel tratto dal Lago Lungo alla foce di S. Anastasia, il secondo da S. Anastasia a Torre Canneto.

L’intervento sarà eseguito anche nei tratti retrodunali non occupati da civili abitazioni e presso gli accessi al mare, dove la ditta esecutrice provvederà a posizionare i cartelli di avviso.

Tramite irrorazione sarà utilizzato il presidio medico-chirurgico CIPERTRIN T, insetticida ad azione abbattente, snidante e residuale per il controllo di una vasta gamma di insetti volanti e striscianti (mosche, zanzare, vespe, scarafaggi, formiche, ragni, pulci, ecc.) che resta attivo per diverse settimane.

Si invita pertanto, nei giorni suindicati, a non accedere in spiaggia negli orari degli interventi.

Gravi atti vandalici alla scuola Aspri di Fondi

Nella notte tra il 24 e 25 luglio scorso si è verificato l’ennesimo episodio vandalico all’interno dell’edificio scolastico Aspri di Fondi. È dalla fine di giugno, che con una cadenza prima settimanale e poi  quasi quotidiana, estranei, durante le ore di chiusura degli uffici, si introducono all’interno dell’edificio scolastico “Aspri” di Fondi effettuando atti vandalici nei confronti delle strutture degli Istituti Comprensivi Aspri ed Amante.
Approfittando della mancanza di adeguate misure di protezione, e della facilità di accesso dalla parte posteriore dell’edificio, più volte segnalata, bivaccano nei corridoi, svuotano gli armadi, vandalizzano il materiale di cancelleria presente, e non hanno mancato di svuotare gli estintori spargendo la polvere sui pavimenti, complice anche il mancato funzionamento del sistema di allarme, danneggiato durante la  prima incursione e non più ripristinato.
Nella notte tra il 24 e 25 luglio dopo aver divelto 7 porte del secondo piano e 4 porte del primo piano,  i delinquenti sono entrati nelle aule sottraendo dalle cassettiere metalliche ben 10 notebook  indispensabili per l’utilizzo delle lavagne multimediali oltre ad altri sussidi del laboratorio di robotica educativa.
Il valore di mercato sarà minore rispetto agli ingenti danni arrecati al normale avvio dell’attività didattica che utilizza ormai gli strumenti informatici nella quotidianità per il Registro Elettronico e per un approccio metodologico il più possibile innovativo.
“Rimane l’amarezza – ha commentato sconsolata la dirigente scolastico professoressa Adriana Izzo – per quanto accaduto e per la scarsa percezione della scuola come comunità di valore”.