Nuovi dispositivi di rilevamento delle infrazioni nel comune di Fondi

Il Dirigente della Polizia Locale di Fondi Giuseppe Acquaro rende noto che, nell’ottica di una maggiore garanzia della sicurezza della circolazione stradale, in questi giorni si sta procedendo all’installazione sul territorio comunale, in particolar modo nei tratti di strada ad alto flusso veicolare, di dispositivi di rilevamento delle infrazioni del Codice della Strada.

E’ già attiva da alcuni giorni sulla S.S. n°7 Appia una telecamera per la lettura delle targhe dei veicoli in transito, in collegamento con una pattuglia in attività di controllo cosi da fornire il riscontro immediato delle infrazioni. Inoltre tale telecamera è collegata alle banche dati cosi da essere capace di comunicare carichi pendenti sul medesimo veicolo, di natura sia amministrativa che penale. Il dispositivo mobile potrà essere installato su altri tratti stradali nel momento in cui si ravvisasse la necessità di monitoraggio.

Inoltre, poiché si rende necessario innalzare il livello di sicurezza dell’impianto semaforico tra via Ponte Gagliardo e la S.P. Lenola, soprattutto per la consistenza dei flussi veicolari, specialmente nel periodo estivo, che negli anni scorsi hanno fatto registrare un numero considerevole di incidenti stradali anche con feriti molto gravi, prossimamente si procederà all’installazione di un sistema di rilevamento automatico delle infrazioni all’art. 146 del Codice della Strada e della relativa segnaletica stradale. Con queste operazioni si vuole limitare al massimo la configurazione di sinistri, procedendo con l’innalzamento del livello di sicurezza dell’incrocio semaforico, dove sarà collocata una telecamera per la lettura delle targhe dei veicoli in transito per il riscontro delle infrazioni.

Mitrano propone l'estensione del servizio di consulenza pediatrica del 'Bambino Gesù' ai Comuni del Distretto Socio-Sanitario LT/5

Il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano propone ai colleghi dei nove Comuni che compongono il Comitato del Distretto Socio-Sanitario Lt/5 l’estensione del servizio gratuito del Centro di consulenza pediatrica del “Bambino Gesù”, sito in via Firenze a Gaeta. “Un’eccellenza da estendere a tutti i Comuni del Distretto – spiega il Sindaco Cosmo Mitrano – anche durante lo scorso weekend, presso il centro di consulenza pediatrica del “Bambino Gesù” promosso e fortemente voluto dalla nostra Amministrazione, si sono svolte diverse visite a ben 25 giovani pazienti. Un servizio gratuito che vede la preziosa consulenza del Prof. Alessandro Inserra, Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale “Bambino Gesù” e Direttore del nostro Centro di consulenza pediatrica, che non finirò mai di ringraziare per la sensibilità manifestata e per aver accolto la nostra richiesta. Dal 13 giugno del 2015 – prosegue il primo cittadino – giorno della inaugurazione del centro ad oggi, sono state effettuate tantissime visite ad altrettanti bambini ed adolescenti della nostra città. Un servizio gratuito fondamentale per Gaeta ma non solo. Pertanto ho già proposto ai colleghi dei Comuni che compongono il Distretto Socio-Sanitario LT/5, l’estensione di questa importante azione sociale che abbiamo intrapreso partendo dalla volontà di migliorare in modo sensibile la qualità dei servizi erogati sul territorio a favore dei cittadini senza caricare le famiglie di ulteriori spese. Ed ho già raccolto un positivo riscontro dai colleghi per l’estensione del servizio gratuito.
Siamo felici di offrire ai bambini e ai ragazzi di tutto il comprensorio un supporto di altissimo livello con azioni di prevenzione volte alla tutela della loro salute. E sono altamente convinto che il rafforzamento di una politica comprensoriale debba passare in primis dalla tutela della salute dei nostri cittadini in particolar modo dei più giovani”.

Da Minturno ai campionati nazionali di Danza Sportiva Paralimpica

Attraverso un post facebook il sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli rende noto che 7 atleti del Centro Diurno Comunale Arca di Noè ieri, insieme agli educatori e ai maestri di danza, sono partiti da Minturno per i campionati nazionali di Danza Sportiva Paralimpica che si stanno svolgendo in questi giorni a Rimini.

A conclusione del suo messaggio il primo cittadino di Minturno confessa come sia orgoglioso di questi ragazzi e di come questi ci continuano a ripetere da anni che i sogni si possono raggiungere solo quando si ha una visione e per quella vai oltre qualsiasi ostacolo.

Scoperta discarica abusiva ad Itri

A seguito dell’individuazione di una nuova discarica abusiva in località Calabretto ad Itri, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Avv. Antonio Fargiorgio, ha emesso, via social, un avviso alla cittadinanza.
 
“L’Amministrazione comunale – si legge nel post pubblicato sulla pagina ufficiale del Comune di Itri – comunica agli abitanti, in particolare ai cittadini residenti nella zona, che l’area di Calabretto, interessata da quello che tecnicamente è definito “incendio sotterraneo”, è costantemente monitorata sia dalla Polizia locale che dai Carabinieri Forestali. Domani mattina verrà effettuato un ulteriore sopralluogo congiunto. L’Amministrazione sta individuando una ditta che proceda alla ricognizione e poi alla bonifica del sito. Anche la Procura della Repubblica di Cassino sarà interessata, giacché l’area in questione è a confine con altra già precedentemente sottoposta a sequestro perchè oggetto di discarica abusiva”.