Stagione di Prosa 2019-2020 del Teatro Fellini di Pontinia

Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala “Ferreri” del Teatro Fellini di Pontinia è stato presentato il cartellone della nuova Stagione di Prosa 2019/ 2020. Il Direttore Artistico della Rassegna, Clemente Pernarella, insieme alla Responsabile della Programmazione ATCL, Isabella Di Cola e al responsabile delle Politiche Giovanili del Comune di Pontinia Matteo Lovato, ha illustrato ai presenti tutti gli appuntamenti della nuova stagione. Le scelte della programmazione e della produzione hanno un carattere comune: sono improntate verso la scena contemporanea.

Si comincia il 12 ottobre con “Lullaby”, di Industria Indipendente, lo spettacolo è un appuntamento fuori abbonamento. Il 26 ottobre sarà la volta di “Echoes”, di 369 Gradi, l’opera, dal respiro internazionale, é stata presentata per la prima volta al Fringe Festival di Edimburgo. Il 15 dicembre sarà Massimo Popolizio con il suo “Furore” a calcare le scene delle storico teatro pontino. Per il 31 dicembre si terrà un altro evento speciale fuori abbonamento, ideato per festeggiare insiemeil Capodanno al Fellini. Il 9 Gennaio andrà in scena “Animali da Bar”, spettacolo vincitore del premio Hystrio Twister 2016. Grande attesa per l’appuntamento del 6 febbraio: “Si nota all’imbrunire” che vedrà protagonista il noto attore Silvio Orlando. Il 7 marzo sarà la volta di “Overload”, un ipertesto teatrale sull’ecologia dell’attenzione. Il 21 marzo (A+B) di Muta Imago, la produzione che ha vinto il premio per la miglior regia del XXIX Fadjr Festival di Teheran. Il 21 marzo, invece, ci sarà il debutto per la prima produzione del Teatro Fellini: “Il giuco delle parti” un classico di Luigi Pirandello, interpretato da Melania Maccaferri e Clemente Pernarella.

Sono davvero molti gli appuntamenti con la prosa che emozioneranno il pubblico in questa nuova stagione, realizzati grazie alla collaborazione del Teatro Fellini con il Comune di Pontinia e l’ATCL Lazio. Il Fellini anche quest’anno, oltre al teatro si conferma un luogo dove consumare arte e cultura tutti i giorni. Come nella precedente stagione saranno molteplici le iniziative che prenderanno vita nello storico edificio, proseguirà, infatti, la rassegna espositiva in collaborazione con la Galleria Romberg, il Teatro Ragazzi e gli appuntamenti con la musica, il più rilevante sarà quello con il Pontinia Rock&Blues Festival. Proseguiranno inoltre le numerose attività di formazione con laboratori sul teatro e sul cinema.

Prima e dopo gli spettacoli, il pubblico, potrà gustare anche le prelibatezze realizzate dall’attività di ristorazione di Emanuele Campana. Per tutte le informazioni sugli eventi in programma e sulla campagna abbonamenti: www.fellinipontinia.it