A Fondi per il Covid-19 un uomo chiude la palestra e la riapre nell'autorimessa

I carabinieri della tenenza di Fondi nella giornata di ieri, 13 marzo, nell’ambito di specifica attività di controllo del territorio, finalizzata al rispetto dell’osservanza delle prescrizioni imposte dal decreto D.P.C.M. in materia di “contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ”, deferivano all’autorità giudiziaria. il titolare di una palestra, poichè questo, allo scopo di eludere le prescrizioni, chiudeva l’attività ma nel frattempo adibiva la propria autorimessa a sala pesi.

In questa palestra improvvisata si recavano sei persone che attraverso il pagamento di una quota potevano allenarsi abusivamente, anche loro sono stati deferiti