"Il Mondo che Vorrei 3.0" la musica che fa del bene

CULTURA: Prima uscita e primo successo per “Il Mondo che Vorrei 3.0” l’evento di beneficenza ideato da Sonia Annunziata con il fondamentale supporto del Maestro Gabriele Pezone e dell’Associazione “Ferruccio Busoni”.

Lo spettacolo, che ha visto in scena i piccoli cantanti del Coro “Cantate Domino”, ha riscosso un grande successo di pubblico, con la piazzetta antistante l’Hotel Marconi di Sperlonga che si è lenatamente riempita di pubblico curioso di ascoltare il piccolo coro, accompagnato da Chiara Nallo e Michele Palumbo ai violini e Gabriele Faiola al piano.

Grandi emozioni poi con le poesie di Mario Carroccia e con le note dei brani cantati da Sonia Annunziata che, dopo aver magistralmente diretto il suo coro, ha tolti gli abiti da direttore del coro per indossare quelli della cantante, emozionandosi ed emozionando il pubblico presente.

La serata, prima di un percorso che porterà al grande evento del prossimo 14 settembre, è stata presentata da Lorenzo Nallo, che ha condotto per mano il pubblico lungo un viaggio fatto di quella musica che può fare del bene.

“Il progetto – spiega Sonia Annunziata – nasce dalla volontà di condividere con la propria comunità di appartenenza, un gesto concreto di cui poteranno beneficiare tutti i cittadini del nostro comprensorio. Spirito di servizio ed unità d’intenti ci hanno spinto ad individuare“

Il Mondo che vorrei 3.0 è supportato da diverse realtà associative, oltre l’Associazione musicale “Ferruccio Busoni”, hanno aderito e supportano il progetto, l’ANDOS – Comitato di Fondi, l’Associazione Fondi Turismo, l’Associazione culturale ARS, l’Associazione Musicale “Sergej Rachmaninov”, ed il ricavato dalle varie serate sarà destinato all’acquisto di una “lavastrumenti” per la sala operatoria dell’Ospedale di Fondi

“Ogni contributo, anche minimo – spiega ancora Sonia Annunziata – è bene accetto per il raggiungimento dello scopo. Si può contribuire sia come privati cittadini che come aziende. La raccolta fondi – conclude la cantante fondana – verrà arricchita dalla presenza di numerose altre iniziative e associazioni che affiancheranno il progetto, di cui sarà data tempestiva comunicazione”.

Le donazioni potranno essere effettuate sia in occasione degli eventi che all’Associazione musicale “Ferruccio Busoni” IBAN IT07 W052 9673 974C C019 0001 053 Causale: donazione per acquisto macchinario ospedale di Fondi.

Per tutte le info si può contattare il 320.1405491 o visitare la pagina facebook dell’evento www.facebook.com/ilmondochevorrei3.0

di Enrico Duratorre