Primo incontro tra il Basket Scauri e l'amministrazione comunale

Stamane, presso il Palazzo Municipale di Minturno, il Sindaco Gerardo Stefanelli, insieme ad alcuni amministratori, ha incontrato la dirigenza del Basket Scauri per esaminare la situazione finanziaria del club e valutare le possibilità per scongiurare il ritiro della squadra dal campionato nazionale di serie B. I rappresentanti del sodalizio hanno illustrato il quadro economico ed espresso la volontà, in mancanza di un sostegno significativo, di procedere alla vendita del titolo sportivo per ripianare i debiti e liquidare i compensi allo staff tecnico ed ai giocatori coinvolti nella stagione agonistica appena conclusa.

Il capo dell’Amministrazione civica ha ringraziato i dirigenti biancazzurri per l’impegno profuso negli ultimi anni, ricordando che, se una realtà urbana di circa 8 mila abitanti come Scauri recita un ruolo importante in un torneo di respiro nazionale, ciò si deve soprattutto all’impegno economico di un nucleo ristretto di sostenitori ed alla passione degli sportivi locali.

Nell’auspicare anche l’avvio di iniziative di supporto da parte degli appassionati e dei tifosi, pure attraverso i social network, il Sindaco si è riservato di avviare, in via informale, una interlocuzione con realtà e forze economiche del comprensorio per verificare le concrete possibilità di risolvere i problemi finanziari della società e di consentire al Basket Scauri di affrontare, nel 2019-2020, la sua diciannovesima stagione in serie B, nel 70° anniversario del movimento cestistico cittadino.

Il dottor Stefanelli incontrerà di nuovo la dirigenza scaurese tra una settimana per un aggiornamento della situazione.