Frankenstein Junior - Fuori la Voce

Riascolta in podcast la 4° puntata del programma Fuori La Voce, in onda ogni mercoledì ed in replica il venerdì sulle frequenze di Radio Civita InBlu, realizzato dagli amici di Fuori Quadro in Formia, con cui si vogliono portare all’esterno degli schermi tradizionali le più grandi sceneggiature cinematografiche con un progetto ideato da Federica D’Angelis e gli allievi del corso di doppiaggio.

Durante questa quarta puntata è stata messa in scena una parte del copione di Frankenstein Junior

La bella addormentata nel bosco - Fuori La Voce

Riascolta in podcast la 3° puntata del programma Fuori La Voce, in onda ogni mercoledì ed in replica il venerdì sulle frequenze di Radio Civita InBlu, realizzato dagli amici di Fuori Quadro in Formia, con cui si vogliono portare all’esterno degli schermi tradizionali le più grandi sceneggiature cinematografiche con un progetto ideato da Federica D’Angelis e gli allievi del corso di doppiaggio.

Durante questa terza puntata è stata messa in scena una parte del copione della Bella addormentata nel Bosco

Fuori dalle righe summer ritorna a Formia

Dopo la tappa fondana, Fuori dalle righe summer, la rassegna di letteratura e musica dal vivo promossa dall’associazione Fuori Quadro con il patrocinio della Regione Lazio, torna al mare.

Il 26 luglio all’ora del tramonto, alle 19:30, in una location magica, l’inizio del lungomare di Vindicio, uno degli appuntamenti più attesi del calendario. Ospite lo scrittore Piergiorgio Pulixi con il suo ultimo romanzo uscito per Rizzoli L’ISOLA DELLE ANIME.

IL LIBRO. Li chiamano cold case. Sono le inchieste senza soluzione, il veleno che corrompe il cuore e offusca la mente dei migliori detective. Quando vengono confinate alla sezione Delitti insoluti della questura di Cagliari, le ispettrici Mara Rais ed Eva Croce ancora non lo sanno quanto può essere crudele un’ossessione. In compenso hanno imparato quant’è dura la vita. Mara non dimentica l’ingiustizia subita, che le è costata il trasferimento punitivo. Eva, invece, vuole solo dimenticare la tragedia che l’ha spinta a lasciare Milano e a imbarcarsi per la Sardegna con un biglietto di sola andata. Separate dal muro della reciproca diffidenza, le sbirre formano una miscela esplosiva, in cui l’irruenza e il ruvido istinto di Rais cozzano con l’acume e il dolente riserbo di Croce. Relegate in archivio, le due finiscono in bilico sul filo del tempo, sospese tra un presente claustrofobico e i crimini di un passato lontano. Così iniziano a indagare sui misteriosi omicidi di giovani donne, commessi parecchi anni prima in alcuni antichi siti nuragici dell’isola. Ma la pista fredda diventa all’improvviso rovente. Il killer è tornato a colpire. Eva e Mara dovranno misurarsi con i rituali di una remota, selvaggia religione e ingaggiare un duello mortale con i propri demoni. Interrogando il silenzio inscalfibile che avvolge la sua Sardegna, Piergiorgio Pulixi spinge il noir oltre se stesso, svela le debolezze della ragione inquirente in un mondo irredimibile, in cui perfino la ricerca della verità si trasforma in una colpa.

L’AUTORE. Nato a Cagliari nel 1982, vive a Londra. Ha pubblicato Perdas de Fogu (Edizioni E/O 2008), L’albero dei Microchip (Edizioni Ambiente 2009), Donne a perdere (Edizioni E/O 2010) e la serie poliziesca iniziata con Una brutta storia (Edizioni E/O 2012) e La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014).

Prima tappa nella città di Fondi della rassegna Fuori dalle righe Summer

Prima tappa all’insegna dei libri e della musica dal vivo nella città di Fondi della rassegna Fuori dalle righe Summer promossa dall’associazione Fuori Quadro con il patrocinio del Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi e della Regione Lazio.
L’appuntamento è il 19 luglio alle ore 21:00 con L’IGUANA ERA A PEZZI. TRE VITE LUNGO LA FRANCIGENA di Giulio Pedani ( Effequ). A dialogare con l’autore lo scrittore Luca Mercadante, musica dal vivo con Armando Mancini e letture a cura di Andrea Rega.

Il LIBRO. Una traversata a piedi di mille chilometri, dal confine francese fino a Roma, per ritrovare un amico che è in coma. Lungo la Via Francigena scorrono 26 giorni di incontri, turbolenze, riflessioni. E ritornano 25 anni di vita, di episodi improbabili, riflessioni importanti e soprattutto amicizia. Perché in mille chilometri quello che fa da guida è la storia trentennale di tre amici. Fino ad arrivare alla mèta, e a un imprevisto epilogo. Come per il percorso di un camminatore, ogni capitolo è una tappa, e ogni tappa un modo per raccontare quel che è stato di una nazione e della sua gente. La retrospettiva di una generazione, disseminata di personaggi emblematici degli anni Ottanta e Novanta, da Iggy Pop a Bettino Craxi. Giulio Pedani scrive un romanzo cardine del nostro tempo, che fa divertire, amareggiare e ricollocare i pezzi di una storia che ci riguarda tutti.

L’AUTORE. Giulio Pedani (Siena, 1981) ha pubblicato racconti su «Futbologia», «Pastrengo», «In fuga dalla bocciofila», «Corriere della Sera» e numerose altre riviste. Col racconto Passami il granchio è nella raccolta Odi. Quindici declinazioni di un sentimento (effequ, 2017). Il suo racconto Respirano ha vinto il premio Petrarca. Fiv organizzato dalla rivista «Con.tempo» e patrocinato dalla città di Figline e Incisa Valdarno (FI).