A Gaeta l'incontro 'Orizzonti di giustizia sociale nel Sud Pontino'

Venerdì 14 giugno alle 19 la Parrocchia di Santo Stefano in Gaeta e Libera Sud Pontino organizzano l’incontro ‘Orizzonti di giustizia sociale nel Sud Pontino’. Ospiti il vicequestore Cristiano Tatarelli e don Francesco Fiorillo

La parrocchia gaetana ha aderito alla rete di associazioni di Libera, fondata da don Luigi Ciotti, contro le mafie e “per” la giustizia sociale, per dare concretezza al complesso e coraggioso operato di Libera, ha organizzato, insieme con il parroco don Stefano Castaldi, per venerdì 14 giugno c.a., alle ore 19, un incontro – dibattito su “Orizzonti di giustizia sociale nel sud pontino” con il dott. Cristiano Tatarelli, questore vicario di Latina e don Francesco Fiorillo, referente del presidio Libera del sud pontino.
Tale iniziativa, nata a fianco di Libera, desidera contribuire a diffondere una cultura di legalità democratica fondata sull’uguaglianza ed essere accanto, con consapevolezza e coraggio, a tutte le vittime innocenti delle mafie e a tutti i coraggiosi combattenti contro le logiche di corruzione. Per non dimenticare e per onorare il loro sacrificio, alcuni dei quali con il costo della vita stessa, la comunità parrocchiale di santo Stefano invita tutti coloro che desiderano ‘conoscere’ sul serio lo status sociale del nostro territorio all’incontro del 14 giugno per non lasciare solo chi continua a garantire la giustizia e il valore della lotta.È questo il primo passo verso la possibilità reale di poter realizzare un mondo ‘giusto’ e poter ancora credere che i valori della legalità possono garantire uno stile di vita ‘buono’ per tutti.

Vittorie e risultati per i giovani velisti del golfo di Gaeta

Per la vela del Golfo si è concluso un fine settimana perfetto. Vittorie e risultati non da poco quelli conseguiti dai giovani atleti della Lega Navale Italiana, allenati da Emanuele Montagna per i Laser e Gianfranco Colavolpe per gli Optimist, tutti coordinati dall’Head Coach Emilio Civita.

Spicca il podio di Antonio D’Urso nei Laser 4.7 alla IV zonale di Bolsena, primo under 16 e secondo assoluto. Molto bene anche i suoi compagni di squadra con il secondo posto femminile under 16 di Aurora Mesolella e il settimo posto di Domenico Noviello. Bene anche Stefano Santella e Remo Recco che chiudono a metà classifica.

Negli optimist grandissima soddisfazione per Lorenzo Macari, che è stato convocato per la continuità nei risultati e i suoi risultati sempre nelle prime posizioni in tutte le regate disputate sino ad ora a rappresentare la Regione Lazio al Trofeo CONI, che si disputerà a Reggio Calabria il prossimo Settembre. Vittoria schiacciante nella Zonale Optimist a Bracciano di Federico Sparagna che chiude primo assoluto nella categoria juniores e che vince la Selezione per il Campionato Italiano di Classe. Entrambi gli atleti hanno dominato le regate chiudendo due prove su cinque primo e secondo. Bene anche tutti gli altri giovani velisti del team optimist, presenti al gran completo. Mario Trabucco, che si allena con il team LNI, perfettamente in lizza per la qualificazione agli italiani, Micol Mangiocca, Alice Consalvo, Gabriele Treglia e Roberta Meschino che hanno buone probabilità di qualificarsi alla prossima zonale. Bene anche Daniele Forcina, che possiamo definire ancora esordiente, ma già in grande crescita. Bravissimi anche i piccini, nei cadetti, si sono distinti Claudio Crocco e Niccolò Sparagna (primo dei 2010) che hanno chiuso nelle primissime posizioni, riconfermando il loro talento.

Arriva a Gaeta il festival dello street food

Dal 13 al 16 giugno il meglio del cibo on the road sta per travolgere la splendida città di Gaeta. Panini gourmet da far girare la testa, primi della tradizione e stuzzicanti modernità. Fritti per tutti i gusti e piatti per vegani. Dolci e salati dalle mille varietà.

La Typical Truck Street Food animerà l’estate della stupenda riviera d’Ulisse travolgendo di colori e gusto uno dei gioielli del Mediterraneo. A due passi dal mare da Giovedì 13 Giugno a Domenica 16 Giugno, presso piazza Mons. Luigi Liegro, andrà in scena, con il patrocinio del Comune, l’evento dell’estate 2019. Il festival trasformerà Gaeta nella capitale del cibo da strada. I nostri Street Chef, il fiore all’occhiello dello street food italiano, prepareranno in diretta piatti gourmet da leccarsi i baffi. Davanti ai vostri occhi vedrete materie prime selezionate con cura trasformarsi in veri e propri piatti gourmet.

Non solo street food, al Festival targato Ttsfood il divertimento sano è di casa. Laboratori per i bambini e spettacoli itineranti con artisti di strada e street band che regaleranno momenti musicali di assoluto piacere. Giocoleria, spettacoli di magia e bolle di sapone giganti, circensi & clownerie. Un concentrato di puro divertimento on the road, un appuntamento da non mancare che accenderà l’estate di Gaeta. Dalle ore 17 alle ore 24 con ingresso gratuito.

Saranno dunque quattro  giorni di festa assoluta dedicati a tutta la famiglia, una carovana di bontà per grandi e piccini, nel segno della Typical Truck Street Food.

Date, informazioni, curiosità, ricette e molto altro su: www.ttsfood.it 

L'associazione "Il Bicilettario" e "Le Tradizioni" a sostegno dell'ecosostenibilità della bici con una mostra fotografica

Nell’ ambito della manifestazione “Il Bicicletterario/La Marittima VI edizione”, premio nazionale di letteratura dedicato alla bicicletta e ciclostorica del Bicicletterario organizzato dall’’ Associazione Culturale “Il Bicicletterario”, si terrà, con l’ inaugurazione il 7 giugno 2019 dalle ore 10:00,  la seconda mostra personale della fotografa italo inglese Antonietta De Biase con la collaborazione dell’ Associazione culturale  “Le tradizioni” di Gaeta.

La gran parte del reportage fotografico racconta,  attraverso le immagini, il lungo lavoro svolto per la realizzazione del video spot di presentazione del concorso; mentre un’altra parte delle immagini,  raccontano “un viaggio descrittivo della libertà , della voglia di fare nuove esperienze senza tradire il passato”… sono queste le parole dell’ artista che prosegue affermando che le sue foto esposte rappresentano “quel senso di scoperta della vita , del viaggio nel tempo e nei luoghi attraverso la bicicletta che sin dalla sua prima comparsa ha rappresentato per i più piccini e non, l’ inizio di tanti percorsi verso traguardi tutti da raccontare…”. Tutte le immagini, sono state rigorosamente realizzate al “Bicicletterario” durante le diverse edizioni.

Per sostenere in maniera più forte e concreta l’ecosostenibilità sull’uso della bicicletta, tutti gli scatti saranno esposti con un innovativo allestimento ecologico realizzato con materiale riciclato presso l’ Arena Mallozzi, sul lungomare di Scauri  il 7, 8 e 9 giugno dalle ore 11:00 con ingresso libero.