Il Comune di Minturno sostiene le famiglie con figli in età prescolare

Il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli e l’Assessore ai Servizi Sociali Immacolata Nuzzo comunicano che è stato pubblicato, sul sito istituzionale del Comune, sia nella sezione avvisi e bandi che sulla home page, l’avviso pubblico per il sostegno alle famiglie con minori in età prescolare (fascia 3/6 anni), affetti da disturbo dello spettro autistico.

Entro il 31 luglio si può presentare una domanda finalizzata ad ottenere un contributo per le spese sostenute all’Ufficio Servizi Sociali dell’Ente di appartenenza. L’Ufficio di Piano distrettuale, che ha sede a Gaeta, predisporrà il provvedimento relativo all’elenco delle famiglie beneficiarie per l’anno 2019.

La quota di contributo farà riferimento all’ISEE e sarà erogata con priorità ai nuclei familiari con un numero di figli nello spettro autistico superiore a 1 e con un ISEE inferiore o pari ad euro 8.000,00. Le famiglie destinatarie faranno riferimento, successivamente, al Comune di Gaeta, capofila del Distretto LT5.

Per eventuali, ulteriori informazioni, i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune (0771.6608259) o al suddetto Ufficio di Piano, a Gaeta. 

«Trattandosi di bambini in età prescolare – sottolineano il Sindaco e l’Assessore – è importante dare la massima pubblicità all’avviso in questione, diramato dalla Regione Lazio attraverso gli Uffici distrettuali di Piano. Noi lo stiamo diffondendo con i mezzi a nostra
disposizione. Riteniamo che anche il passaparola costituisca un’opportunità per le famiglie che vivono tali situazioni, in relazione ai sussidi economici fruibili».

Il Sindaco Di Minturno accoglie Don Antonio Cairo nuovo parroco a Scauri

Il Sindaco Di Minturno accoglie con un messaggio Don Antonio Cairo nominato parrroco presso la parrocchia di Sant’Albina di Scauri (Minturno)

«La Chiesa, “madre accogliente dei popoli”, ha scandito nei secoli la vita della nostra cittadina e continua ad assumere un ruolo vitale nell’esperienza quotidiana di una laboriosa comunità, come quella minturnese, attaccata alle sue tradizioni ed alla sua storia. Sperimentiamo
da tempo una concreta collaborazione tra Comune e Parrocchie per dare risposte ai bisogni della gente, in una realtà complessa, che conosce fenomeni di disagio e di crisi di valori.

La scelta di campo dell’Amministrazione Civica è quella di servire il comprensorio, guardando al benessere sociale, materiale e spirituale, e va ad affiancare la missione cristiana svolta ogni giorno dalle varie Comunità Parrocchiali, tra cui quella di Sant’Albina in Scauri. Il Sindaco ed il Parroco continuano ad essere punti di riferimento per le stesse persone che sono, nello stesso tempo, cittadini e fedeli, in un contesto diverso rispetto al passato, in cui convivono culture e costumi a volte differenti, che devono ispirarsi a sani principi di convivenza, confronto,
legalità. Da qui lo sforzo comune per la formazione dei giovani, la crescita del paese, il sostegno agli indigenti e alle famiglie in difficoltà.

Ringraziamenti e sentimenti di gratitudine vanno espressi verso i sacerdoti che hanno guidato in passato la Parrocchia di Sant’Albina e lasciato un segno a Scauri, nel primo centro urbano del comune: Don Angelo Di Giorgio e Don Simone Di Vito. I migliori auguri per un fecondo apostolato giungano al nuovo Parroco, Don Antonio Cairo».

Il campionato confederale giovanile di Karate farà tappa a Scauri

Circa 600 atleti prenderanno parte al Campionato Confederale Unificato Giovanile di Karate, in programma sabato 23 e domenica 24 marzo al Palasport Borrelli di Scauri. La manifestazione è promossa dall’A.S.D. Kizami Karate Do di Scauri, presieduta da Domenico Costanzo, con il supporto ed il patrocinio della Confederazione Karate Do Italia, della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Minturno, della Confcommercio Lazio Sud, dei Consorzi Minturno da scoprire e Vivi Minturno Scauri.

«Si tratta di un evento sportivo di rilievo – sottolinea il Sindaco Gerardo Stefanelli – e di una bella opportunità per far conoscere il nostro attraente comprensorio. Vanno segnalate le ricadute economiche, correlate ad una massiccia presenza di persone previste al Palasport scaurese, provenienti da varie regioni italiane, molte delle quali ospiti di strutture ricettive cittadine. La promozione dell’immagine di Minturno-Scauri, conseguente all’allestimento di questo Campionato, pubblicizzato sulla rete internet e sugli organi di stampa, ha spinto gli enti locali ed una rete di imprese a sostenere l’iniziativa, la quale attirerà l’attenzione di tanti appassionati di questa arte marziale, disciplina olimpica che farà il suo debutto a Tokyo 2020».

XXVIII edizione del Carnevale a Scauri 2019

Si alza il sipario sulla XXVIII edizione del “Carnevale a Scauri”, organizzato dal Comune di Minturno e gemellato con il “Carnevale Campagnolo di Campomaggiore”. L’appuntamento è in programma martedì 5 marzo, sul Lungomare scaurese. Una sfilata di carri allegorici e di gruppi di animazione caratterizzerà il pomeriggio festoso, indirizzato ai piccoli ed ai grandi.

Infatti, il corteo partirà alle ore 14,30 dal Piazzale Luigi Ranieri (antistante il Palazzetto dello sport “Claudio Borrelli”) e verso le 15,30 raggiungerà il Piazzale Sieci, dove si terrà uno spettacolo di arte varia.

«Abbiamo intenzione di trascorrere alcune ore all’insegna dell’ospitalità e dell’allegria – dichiarano il Sindaco Gerardo Stefanelli ed il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Tomao – Ci incontreremo con gli amministratori, gli amici di Santi Cosma e Damiano, i concittadini e gli ospiti per vivere un momento di festa e di condivisione sul nostro attraente Lungomare. Ad animare l’evento contribuiranno gruppi, scolari della città, associazioni locali ed artisti di strada, ai quali va il nostro sentito ringraziamento per la cortese disponibilità e la fattiva collaborazione».

In caso di maltempo, infine, il “Carnevale a Scauri” si svolgerà sabato 9 marzo.

Per informazioni, dunque, contattare l’Ufficio Turismo e Cultura al numero 0771.6608208 o l’Ufficio IAT di Scauri, via e-mail a iatscauri@comune.minturno.lt.it.