Vento sul Lazio, allerta gialla per lunedì 23 marzo

Vento dalle prime ore di lunedì 23 marzo per 24-36 ore.

A renderlo noto il Centro Funzionale Regionale. I venti che si abbatteranno sul Lazio sono previsti da forti a burrasca, a prevalente componente settentrionale.

“Il Centro Funzionale Regionale ha pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per vento su Bacini Costieri Nord, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto”.

Causa maltempo niente collegamenti con le isole pontine

A causa di condizioni meteo avverse, per il forte vento, soppressioni nei collegamenti Laziomar con le Isole Pontine. Lo comunica Astral Infomobilità.

Nello specifico, le corse Formia-Ponza delle 09.00, Ponza-Formia delle 14.30, Formia-Ventotene delle 09.15 e Ventotene-Formia delle 15.00, oggi non verranno effettuate. Sempre per il forte vento questa mattina non sono state effettuate le corse Ventotene-Formia delle 06.45 e Ponza-Formia delle 08.00.

Raffiche di vento e allerta fino a 24 ore anche sui bacini costieri sud

A diramare l’allerta il Centro Funzionale Regionale della Protezione Civile.

Da domani mattina, infatti, per le successive 18-24 ore, potrebbero verificarsi venti forti o di burrasca sud-occidentali, con raffiche di burrasca forte in graduale rotazione da nord-ovest.

L’allerta gialla per vento coinvolge anche i Bacini Costieri Sud.